Candidati governatori a confronto dall’OgL, boom di contatti in streaming

Confronto pubblico con i candidati presidenti alla Regione Lombardia, questa mattina, nell’auditorium dell’Università Iulm, a Milano: 65 i giornalisti accreditati in rappresentanza di altrettante testate giornalistiche nazionali e locali (quotidiani, radio, televisioni e siti online), 111 collegamenti in streaming (radio, televisioni e siti web d'informazione quotidiana) equivalenti a quasi 1,5 milioni di potenziali utenti (calcolati sul dato medio di accesso dei siti web e di audience delle radio e televisioni collegate) con una trasmissione media di un'ora e mezzo su due ore di diretta. Si è trattato di un evento mediatico fra i più significativi nell’ultimo anno in Lombardia.
Dopo il saluto del pro rettore dell’Università Iulm, Gianni Canova, i candidati presidenti alla Regione Lombardia - Giulio Arrighini (Grande Nord), Angela De Rosa (Casapound), Massimo Gatti (Sinistra per la Lombardia), Giorgio Gori (Pd/Centrosinistra), Onorio Rosari (Liberi e Uguali) e Dario Violi (Movimento 5Stelle) – hanno risposto alle domande di Alessandro Galimberti, presidente dell’Ordine dei giornalisti della Lombardia, di Lucia Bocchi, segretario dell’OgL e di Ivan Berni, coordinatore del Master in giornalismo dello Iulm. Attilio Fontana (Lega/Centrodestra), pur atteso, non si è presentato all’incontro.