Il Consiglio di disciplina dell'Ordine avvia un'istruttoria su Rocco Casalino

L’Ordine dei giornalisti della Lombardia ha avviato l’iter per la trasmissione al Consiglio di disciplina territoriale del file audio registrato dal portavoce del presidente del Consiglio, Rocco Casalino, nell’esercizio delle sue funzioni e destinato a un giornalista. Ne dà notizia il presidente dell’Ordine lombardo, Alessandro Galimberti.
Il Consiglio di disciplina territoriale dovrà verificare, nell’ambito dell’autonomia riconosciutagli dalla legge  138/2011, se le dichiarazioni del giornalista professionista Casalino, il loro tenore e l’uso del linguaggio siano pertinenti, continenti e compatibili con gli articoli 2 e 11 della legge professionale n. 69 del 3 febbraio 1963.