L’1 e l'8 ottobre si vota per l'Ordine

Il presidente del Consiglio nazionale dell’Ordine dei Giornalisti, Nicola Marini,  ha comunicato le date delle elezioni per il rinnovo delle cariche del Consiglio nazionale e dei Consigli regionali. Le operazioni di voto sono previste domenica 24 settembre 2017, in prima convocazione. Qualora sia stato raggiunto il quorum di validità dell’assemblea ma i candidati non abbiano ottenuto la maggioranza dei voti, domenica 1 ottobre avrà luogo la votazione di ballottaggio. Le operazioni di voto sono poi previste Domenica 1 ottobre 2017, in seconda convocazione nel caso in cui nella prima convocazione non sia intervenuta almeno la metà degli iscritti nei rispettivi elenchi, aventi diritto al voto. Qualora i candidati non abbiano ottenuto la maggioranza dei voti domenica 8 ottobre 2017 avrà luogo la votazione di ballottaggio.

La fondamentale novità introdotta dalla Legge 198/2016 è contenuta nell’art. 2 ( comma 3): il numero massimo di consiglieri nazionali è di 60, di cui due terzi giornalisti professionisti (tra i quali almeno un rappresentante delle minoranze linguistiche riconosciute) e un terzo pubblicisti (tra i quali almeno un rappresentante delle minoranze linguistiche riconosciute), purché titolari di una posizione previdenziale attiva presso l’Istituto nazionale di previdenza dei giornalisti italiani.

In allegato il pdf della Circolare del presidente dell'Ordine dei giornalisti della Lombardia, Gabriele Dossena.