E' morto Achille Lega, ex consigliere regionale e nazionale. Il cordoglio dell'Ordine della Lombardia

E’ morto Achille Lega, collega di valore e concreta disponibilità, giornalista di grande passione civile, già consigliere regionale all’Ordine della Lombardia dal 1980 al 1989 e successivamente consigliere lombardo dell’Ordine nazionale dei giornalisti dal 1989 al 1992. Ha lavorato per l’Ansa a New York, poi, per vent’anni, è stato inviato per il quotidiano Il Giorno diretto da Italo Pietra.
Nel 1974 seguì gli sviluppi della strage di Brescia, sulle cui vicende scrisse anche un libri-inchiesta firmato con Giorgio Santerini. Sempre al Giorno ha fatto parte, per anni, del Cdr. Achille Lega è stato, con Santerini e Walter Tobagi, tra i fondatori di Stampa Democratica. Negli anni Novanta ha fato parte del Collegio dei probiviri del sindacato lombardo. Il Consiglio dell’Ordine dei giornalisti della Lombardia insieme ai revisori dei conti si unisce al dolore dei familiari ed esprime vivo cordoglio.