Primo Piano

Giovedì, 12 aprile 2018 Attività e Iniziative Ordine Lombardia

“Il rapporto di lealtà con il lettore, prima ancora che il rispetto sostanziale della legge, impedisce la sostituzione clandestina di giornalisti con figure diverse e funzionali a meri progetti di marketing. E il direttore di testata che avalla tali piani ha una piena responsabilità etica, deontologica e giuridica, che condivide con il direttore editoriale”. È questo il richiamo pronunciato dal presidente dell’Ordine dei giornalisti lombardi, Alessandro Galimberti, nei confronti di Luca Dini, giornalista professionista e direttore editoriale di Condé Nast, convocato nella sede dell’Ordine in via Antonio da Recanate, dopo una serie di segnalazioni di lamentate irregolarità nell’assegnazione e nella turnazione di ruoli giornalistici all’interno del gruppo editoriale.

Ricongiungimento prorogato al 2019

Il Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti lo scorso 13 dicembre ha deliberato, anche su sollecitazione della quasi totalità degli Ordini regionali, la proroga fino al 31.12.2019 del percorso del Ricongiungimento (il passaggio cioè dall'Elenco Pubblicisti all'Albo Professionisti, previo esame di Stato a Roma, secondo i criteri interpretativi dell'art. 34 della Legge 69/1963 sull'iscrizione al registro dei Praticanti). Le condizioni e le modalità di accesso (iscrizione da almeno cinque anni all’Elenco Pubblicisti, regolare versamento dei contributi Inpgi sui compensi percepiti per almeno 36 mesi, di cui 18 nell'ultimo triennio, documentazione attestante il lavoro giornalistico, reddito indicativo di un minimo contrattuale lordo di 12.000 euro, tirocinio con svolgimento di un corso online di 40 ore più 8 ore di aula con un programma definito e certificato dall'Ordine regionale, etc.) restano invariate. Leggi tutto »

Freelance, precariato e salari ridotti Giornalisti in piazza Scala a Milano

(Ansa) Il crollo dell'occupazione – 3.500 dipendenti in meno in 5 anni a livello nazionale, 800 fino a ora quest'anno - la sensibile riduzione dei salari falcidiati da stati di crisi con cassa integrazione, solidarietà e prepensionamenti, la talvolta drammatica condizione dei collaboratori pagati 5 euro a pezzo. Sono stati questi i temi al centro della manifestazione alla quale hanno preso parte oltre 300 lavoratori organizzata dall'Associazione lombarda dei giornalisti (Alg), questa mattina, in piazza della Scala a Milano. Nella regione cardine dell'editoria i contratti di lavoro dipendente erano 5.114 nel 2012. Oggi, nel 2017, sono 4.301. Leggi tutto »

Insulti a cronista sportivo. Galimberti: "Il legislatore intervenga con urgenza per i reati sui social network"

Il Cdr del Giorno esprime solidarietà al collega Nicola Palma, insultato sugli striscioni degli ultras dell'hockey Milano per aver scritto, nell'ambito di un servizio sull'estrema destra a Milano, che il loro leader è indagato per estorsione dopo la denuncia di alcuni ex soci del bar del Pala Agorà. Notizia peraltro confermata dall'avvocato dell'ultrà, singolarmente ospitato in conferenza stampa al Pala Agorà per replicare al nostro giornale insieme all'amministratore del bar che evidentemente non è tra i denuncianti. Conferenza stampa riportata, per stralci, sulla pagina Facebook Curva del Milano, insieme allo striscione che insulta il collega, omettendo di riferire che il nostro giornale si è reso disponibile ad ascoltare il protagonista dell'articolo in compagnia del suo legale. Leggi tutto »

Si è chiuso il Festival digitale Glocal: 8mila presenze, più di 2mila giornalisti

Con oltre 180 relatori, 50 eventi in tre giorni e 8 mila presenze (di cui circa 2 mila giornalisti provenienti dalle province lombarde e da altre regioni come Piemonte, Liguria, Veneto, Emilia Romagna, Toscana, Basilicata, Sicilia) si è chiusa la sesta edizione di  Glocalnews 2017. Leggi tutto »

La GdF al Sole 24 Ore e a La Verità. Galimberti: "Il Csm faccia chiarezza"

L'accesso della polizia giudiziaria della Gdf nelle redazioni e nel sistema informatico del Sole 24 Ore - avvenuto venerdì notte nelle sedi di Milano e di Roma e nella redazione de La Verità, a margine dell'inchiesta sul finanziamento dei servizi segreti attraverso conti correnti accesi nella Popolare di Vicenza - ripropone con forza il tema della proporzionalità degli atti di indagine delegati dalla Procura, e perciò del rispetto dei diritti dei giornalisti, delle loro fonti e, in definitiva, dei lettori/cittadini.  Leggi tutto »

Associazione Tobagi per il giornalismo: Fabio Cavalera nuovo presidente

Il Consiglio di presidenza del’Associazione per la formazione al giornalismo Walter Tobagi, insediato oggi dal nuovo Consiglio dell’Ordine dei giornalisti della Lombardia presieduto da Alessandro Galimberti, ha provveduto a nominare le cariche per il prossimo triennio. Presidente dell’Associazione Walter Tobagi è Fabio Cavalera (inviato del Corriere della Sera), segretario Lucia Bocchi (Mondadori), tesoriere Franco Ordine (giornalista sportivo de Il Giornale e Mediaset). Leggi tutto »

Festival del giornalismo digitale locale Varese laboratorio di innovazione

Tre giorni di incontri, workshop, eventi. Uno sguardo sul giornalismo di oggi e di domani, il Festival del giornalismo digitale globale e locale GlocalNews, con speaker, giornalisti, imprenditori ed esperti da ogni parte d'Italia. Un ricchissimo programma di 44 eventi che sono anche corsi di formazione e aggiornamento professionale (Legge 148/2011 e Dpr 137/2012) per i giornalisti e che prevede, tra l’altro, BlogLab, il laboratorio di giornalismo digitale dedicato a studenti di scuola media superiore e universitari, progetto promosso dal Consiglio regionale della Lombardia. La sesta edizione di GlocalNews, organizzato da Varesenews in collaborazione con l'Ordine dei giornalisti della Lombardia, che si apre giovedì 16 novembre a Varese e si concluderà sabato 18, è stata presentata, in conferenza stampa, nel panoramico Belvedere Jannacci, al 31° piano del Pirellone.
Leggi tutto »

Consiglio regionale dell'Ordine Alessandro Galimberti presidente

Alessandro Galimberti è il nuovo presidente dell’Ordine dei giornalisti della Lombardia. Il nuovo Consiglio (6 professionisti e 3 pubblicisti) che si è insediato oggi lo ha eletto con 6 voti. Vicepresidente Francesco Caroprese (3 voti), tesoriere Franco Ordine (6  voti), segretario Lucia Bocchi (7 voti).  Alessandro Galimberti raccoglie il testimone da Gabriele Dossena che ha retto la presidenza dell’Ordine della Lombardia dal 4 giugno 2013.  Leggi tutto »

Consiglio regionale: eletti Galimberti, Verga, Cavalera, Celotti, Ordine, Bocchi

Si sono concluse le elezioni per il rinnovo del Consiglio regionale e per i rappresentanti della Lombardia al Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti. Al ballottaggio si votava solo per eleggere 6 professionisti al Consiglio regionale, 2 revisori dei conti e 8 al Consiglio nazionale. Nel turno di ballottaggio hanno votato 1.170 giornalisti professionisti su 8.283 iscritti pari al 14,13% (14 professionisti in più rispetto al 2013 quando avevano votato 1.156 colleghi e 217 in più rispetto al primo turno dell’1 e 2 ottobre, in particolare hanno votato 440 professionisti domenica 8 ottobre e 730 lunedì 9 ottobre). Hanno presenziato alle operazioni di voto e di scrutinio i notai Arrigo Roveda, Filippo Laurini, Chiara Clerici e Massimo D'Amore, presidente di seggio Gaspare Basile. Per il Consiglio regionale hanno ottenuto voti: Leggi tutto »

Condividi contenuti