Primo Piano

Giovedì, 10 gennaio 2019 Attualità

La prossima sessione per l'esame di Stato, a Roma, per i praticanti si svolgerà Il 30 aprile 2019, alle ore 8,30, a Roma, all’Hotel Ergife in via Aurelia 617. Le domande di ammissione devono essere scaricate su apposito modulo online dal sito dell’Ordine nazionale, www.odg.it (sezione esami, modalità, date) e consegnate direttamente o inoltrate esclusivamente a mezzo posta (raccomandata a.r.) con i documenti di rito (scaricabili sul sito nazionale e regionale) alla Segreteria del Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti (Via Sommacampagna 19 - 00185 Roma) entro e non oltre il 28 febbraio 2019.  

Programma del Consiglio nazionale per il triennio 2004-2007. Chiesta l'abolizione della reclusione per il reato di diffamazione

Tra le priorità accesso e deontologia

 

e “un più attento comportamento dei giornalisti economico-finanziari”

 

Leggi tutto »

Ripristinati i tre gradi di giudizio sui presunti reati commessi in passato


Ripristinati i tre gradi di giudizio sui presunti reati commessi in passato
La diffamazione ritrova l’appello
anche per il periodo 1999-2001

Leggi tutto »

IL TRIBUNALE DI MILANO CONFERMA DELIBERA DELL'ORDINE LOMBARDO: NO ALLA PUBBLICITA' NON TRASPARENTE

REPUBBLICA ITALIANA

In nome del Popolo Italiano
TRIBUNALE DI MILANO

nella composizione prevista dall’art. 63 L. n.69/63: Leggi tutto »

La riforma del reato di diffamazione a mezzo stampa presto all’esame del Senato


La riforma del reato di diffamazione a mezzo stampa
presto all’esame del Senato. Va ribadito che l’interdizione
automatica è una minaccia alla libertà dei giornalisti
e al diritto costituzionale dei cittadini all’informazione

Leggi tutto »

A SENTENZA «GOODWIN»


A SENTENZA «GOODWIN»
ATTUAZIONE
DELLA DIRETTIVA 84/450/CEE, COME MODIFICATO DALLA DIRETTIVA 97/55/CE,
IN MATERIA DI PUBBLICITÀ INGANNEVOLE E COMPARATIVA


  1. Segreto professionale dei giornalisti
    e perquisizioni nei giornali:

Diffamazione a mezzo stampa: rimane per ora la reclusione (ma la battaglia non è persa)

Vincono gli estremisti di Forza Italia
"richiamati" (poi) da Berlusconi – Anche le divisioni nel
centrosinistra hanno favorito la svolta repressiva

 

Bisogna recuperare il filo della riforma, lavorando con gli uomini e
le donne di buona volontà, che sono presenti in tutti i partiti
politici nazionali Leggi tutto »

Bucciero (An): "Quella norma liberticida voluta dalla sinistra"

Pubblichiamo la lettera che
sull’argomento il sen. avv. Ettore Bucciero (An) ha indirizzato il 12
gennaio 2000 al presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Lombardia:

"Caro Presidente, Leggi tutto »

Nuove norme sulla diffamazione: la libertà di informazione sotto minaccia


Nuove norme sulla diffamazione: la libertà di informazione sotto minaccia. A rischio anche i direttori responsabili
(In coda il nuovo testo della legge n. 47/1948 sulla stampa)
Leggi tutto »

Colpo di scena sulla diffamazione: 3 anni di carcere per i giornalisti


Colpo di scena sulla diffamazione: 3 anni di carcere per i giornalisti;
Cosa prevede il nuovo testo; Il disegno di legge sulla diffamazione nel
testo 2 aprile 2003. 19 settembre 2003: Diffamazione, cancellato il
carcere. Via “l'emendamento Mormino“
Leggi tutto »

Condividi contenuti