Primo Piano

Giovedì, 16 maggio 2019 Attualità

“Il Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti, considerando l’abnorme numero di iniziative giudiziarie temerarie il cui scopo è quello di colpire la libertà di stampa, si impegna a mettere in campo strumenti idonei allo scopo di sostenere i giornalisti oggetto di azioni legali intimidatorie. Tali strumenti dovranno essere adeguati alla natura giuridica dell’Ordine. Il Cnog, inoltre, promuove su questo tema un’azione coordinata con gli altri enti di categoria.” E’ quanto si legge in un ordine del giorno approvato all’unanimità dal Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti riunito oggi a Roma.

I punti di una legge di riforma possibile

Il
referendum di Pannella ha un merito indubbio: quello di aver accelerato
il dibattito sulla legge del 1963 sull'ordinamento della professione
giornalistica. L'appartenenza all'Albo va legata, come si diceva,
esclusivamente al possesso di una laurea specifica in giornalismo (già
varata) o (per tutti gli altri laureati) alla frequenza obbligatoria di Leggi tutto »

IL PROGETTO "PASSIGLI DI RIFORMA" DELL’ORDINAMENTO DELLA PROFESSIONE GIORNALISTICA

IL PROGETTO "PASSIGLI DI RIFORMA"
DELL’ORDINAMENTO
DELLA PROFESSIONE GIORNALISTICA

Indice Leggi tutto »

Proposta di legge a «contenuto costituzionalmente vincolato» sulla professione giornalistica - Marzo 97

Una
legge che dia «contenuto costituzionalmente vincolato» alla normativa
sulla professione giornalistica deve avere come punto di partenza sia
la legge 3 febbraio 1963 n. 69 (bisognosa di numerosissimi e profondi
aggiornamenti) sia le sentenze della Corte costituzionale sulla materia
sia la dottrina sia la giurisprudenza.

Leggi tutto »

Riordino delle professioni intellettuali: l’Antitrust boccia il "Progetto Mirone"

Riordino delle professioni intellettuali:
l’Antitrust boccia il "Progetto Mirone" Leggi tutto »

1° TESTO UNIFICATO PROPOSTO DAL RELATORE PASSIGLI PER I DISEGNI DI LEGGE SULL'ESERCIZIO DELL'ATTIVITÀ GIORNALISTICA

SENATO DELLA REPUBBLICA

1° TESTO UNIFICATO PROPOSTO DAL RELATORE PASSIGLI
PER I DISEGNI DI LEGGE
SULL'ESERCIZIO DELL'ATTIVITÀ GIORNALISTICA

Art. 1
1. L'esercizio dell'attività giornalistica è regolato e tutelato dalla presente legge. Leggi tutto »

Riordino delle professioni intellettuali: l’Antitrust boccia il "Progetto Mirone"

Riordino delle professioni intellettuali:
l’Antitrust boccia il "Progetto Mirone" Leggi tutto »

Professione giornalistica - Modifiche dei presidenti degli Ordini dei Giornalisti del Lazio-Molise, della Lombardia e del Veneto


Professione giornalistica - Modifiche dei presidenti degli Ordini dei
Giornalisti del Lazio-Molise, della Lombardia e del Veneto alla
proposta del relatore Passigli

Art. 1
1. L'esercizio dell'attività giornalistica è regolato e tutelato dalla presente legge. Leggi tutto »

Professioni liberali: D’Alema chiede una svolta epocale

ROMA,
23 ottobre - Aprire alla concorrenza, superando i «lacci» e le
«corporazioni». All’obiettivo di liberalizzare i mercati dei servizi
professionali il neo presidente del Consiglio, Massimo D’Alema, dedica
più di due cartelle del suo discorso programmatico (tenuto ieri) alla Camera. Leggi tutto »

Condividi contenuti