Primo Piano

Mercoledì, 10 gennaio 2018 Attività e Iniziative Ordine Lombardia

Stop  a compensi irrisori, all’idea di un “giornalismo” pagato 1,50 euro a pezzo e con retribuzione a scalare collegata al numero di click. Il presidente dell’Ordine dei giornalisti della Lombardia, Alessandro Galimberti, ha convocato il direttore del giornale online Milanofree.it per chiedere ragione della campagna di reclutamento via web lanciata dalla testata, regolarmente registrata al Tribunale di Milano e diretta da un giovane pubblicista.

GIOVANNI PAOLO II MESSAGGIO DEL SANTO PADRE PER LA 33a GIORNATA MONDIALE DELLE COMUNICAZIONI SOCIALI


GIOVANNI PAOLO II
MESSAGGIO DEL SANTO PADRE PER LA 33a GIORNATA MONDIALE
DELLE COMUNICAZIONI SOCIALI

MASS MEDIA: PRESENZA AMICA ACCANTO
A CHI È ALLA RICERCA DEL PADRE
Leggi tutto »

PAOLO VI MESSAGGIO DEL SANTO PADRE PER LA III GIORNATA MONDIALE DELLE COMUNICAZIONI SOCIALI COMUNICAZIONI SOCIALI E FAMIGLIA

Cari Figli e Fratelli, e voi tutti, uomini di buona volontà. La celebrazione della terza Giornata Mondiale delle Comunicazioni
Sociali sul tema: Comunicazioni sociali e famiglia ci offre la felice e
gradita occasione, come già nei due scorsi anni, di invitare ad una

GIOVANNI PAOLO II MESSAGGIO DEL SANTO PADRE PER LA 18a GIORNATA MONDIALE DELLE COMUNICAZIONI SOCIALI

Carissimi fratelli e sorelle in Cristo. 1. Voluta dal Concilio Vaticano II per «rendere più efficace il
multiforme apostolato della Chiesa circa gli strumenti della

GIOVANNI PAOLO II MESSAGGIO DEL SANTO PADRE PER LA 34a GIORNATA MONDIALE DELLE COMUNICAZIONI SOCIALI


GIOVANNI PAOLO II
MESSAGGIO DEL SANTO PADRE PER LA 34a GIORNATA MONDIALE
DELLE COMUNICAZIONI SOCIALI
ANNUNCIARE CRISTO NEI MEZZI DI COMUNICAZIONE SOCIALE ALL’ALBA DEL NUOVO MILLENNIO
Leggi tutto »

PONTIFICIO CONSIGLIO DELLE COMUNICAZIONI SOCIALI ETICA IN INTERNET

I. INTRODUZIONE   « Lo sconvolgimento che si verifica oggi nella comunicazione
presuppone, più che una semplice rivoluzione tecnologica, il
rimaneggiamento completo di ciò attraverso cui l’umanità apprende il
mondo che la circonda, e ne verifica ed esprime la percezione. La

PONTIFICIO CONSIGLIO DELLE COMUNICAZIONI SOCIALI ETICA NELLE COMUNICAZIONI SOCIALI

I. INTRODUZIONE 1. L'uso che le persone fanno dei mezzi di comunicazione sociale
può conseguire effetti positivi o negativi. Sebbene si dica spesso, e
lo ripeteremo anche in questa sede, che i mezzi di comunicazione
sociale fanno « il bello e il cattivo tempo », non sono forze cieche

PORNOGRAFIA E VIOLENZA NEI MEZZI DI COMUNICAZIONE: UNA RISPOSTA PASTORALE


PONTIFICIO CONSIGLIO DELLE COMUNICAZIONI SOCIALI
PORNOGRAFIA E VIOLENZA NEI MEZZI DI COMUNICAZIONE:
UNA RISPOSTA PASTORALE
Leggi tutto »

PONTIFICIO CONSIGLIO DELLE COMUNICAZIONI SOCIALI ETICA NELLA PUBBLICITÀ

I. INTRODUZIONE 1. L'importanza della pubblicità « nel mondo odierno cresce ogni giorno di più
».1 Tale considerazione espressa da questo Pontificio Consiglio
venticinque anni fa, quale parte di una valutazione sullo stato delle
comunicazioni sociali, è oggi ancor più vera.

Istruzione Pastorale «AETATIS NOVAE» sulle Comunicazioni Sociali nel 20° Anniversario della Communio et Progressio


PONTIFICIO CONSIGLIO DELLE COMUNICAZIONI SOCIALI
Istruzione Pastorale
«AETATIS NOVAE»
sulle Comunicazioni Sociali
nel 20° Anniversario della Communio et Progressio
Leggi tutto »

Condividi contenuti