Primo Piano

Lunedì, 2 dicembre 2019 Attività e Iniziative Ordine Lombardia

Val bene una gita o un weekend da Milano, Bergamo e Brescia o da Mantova e Pavia ma anche dalle vicine Parma e Piacenza. Torna a Cremona venerdì 6 dicembre, nella Sala Quadri del Palazzo comunale, il Festival del giornalismo digitale Glocal. La città del Museo del violino e capitale mondiale della liuteria (ci sono più di 200 botteghe di liuto), del Torrazzo con l’orologio astronomico, del Duomo (1.107) con Battistero a 8 facciate, della Loggia dei Militi, del Museo civico Ala Ponzone, di un maestoso quattrocentesco Palazzo Trecchi e di un Palazzo comunale medievale, ospita per il secondo anno consecutivo, in una sola giornata, la mini edizione del Festival-madre che, ogni anno, a novembre tiene banco, per quattro giorni, a Varese. A Glocal Cremona l’Ordine dei giornalisti della Lombardia organizza 3 eventi molto differenti l’uno dall’altro, tutt’e tre nella Sala Quadri del Palazzo comunale: uno, la mattina di venerdì 6, sugli enti di categoria e la deontologia dei giornalisti, il secondo, nel pomeriggio, sulle radio e le web radio e il terzo sugli strumenti per il migliore utilizzo dei motori di ricerca, in particolare Google.

"L'ordinamento delle professioni: problemi italiani e modelli stranieri"

C.N.P.I.
CONSIGLIO NAZIONALE DEI PERITI INDUSTRIALI

Estratto dell'intervento del prof. Sabino Cassese *
nella 23a assemblea dei presidenti di Siena

"L'ordinamento delle professioni:
problemi italiani e modelli stranieri"

  Leggi tutto »

La professione giornalistica nell'ordinamento giuridico italiano: il direttore responsabile

La
propaganda referendaria grida che l'Ordine ha estorto ai cittadini il
diritto di assumere la direzione dei giornali. Si deve ripetere con la
Corte costituzionale (sentenze n. 98/1968 e n. 2/1971) questo
principio: «Le ragioni che rendono costituzionalmente legittimo
l'obbligo di iscrizione nell'Albo dei giornalisti, per i direttori o Leggi tutto »

da Il Sole 24 Ore del 15 maggio 1997 Sui giornalisti niente accordo: è referendum

da Il Sole 24 Ore del 15 maggio 1997

Sui giornalisti niente accordo: è referendum Leggi tutto »

INTERNET: COMUNICAZIONE DELLA COMMISSIONE EUROPEA


INTERNET: COMUNICAZIONE DELLA COMMISSIONE EUROPEA
AL PARLAMENTO EUROPEO, AL CONSIGLIO, AL COMITATO ECONOMICO E SOCIALE
ED AL COMITATO DELLE REGIONI

 Bruxelles, 16/10/96 COM(96) 487 Leggi tutto »

CARLO MARIA MARTINI LETTERA PASTORALE (1991-1992) IL LEMBO DEL MANTELLO

[1]       La folla si
accalca attorno a Gesù e lo preme da ogni parte. D’improvviso Gesù
domanda: “Chi mi ha toccato?”. Pietro gli dice: “Maestro, la folla ti
stringe da ogni parte e ti schiaccia. Come puoi fare una domanda
simile?”. Ma Gesù insiste: “Ho sentito che una forza è uscita da me!”.

CONCILIO VATICANO II DECRETO INTER MIRIFICA SUGLI STRUMENTI DELLA COMUNICAZIONE SOCIALE 4 dicembre 1963

INTRODUZIONE   Significato dei termini 1. Tra le meravigliose invenzioni tecniche che,

GIOVANNI PAOLO II MESSAGGIO DEL SANTO PADRE PER LA 28a GIORNATA MONDIALE DELLE COMUNICAZIONI SOCIALI

Cari fratelli e sorelle, Negli ultimi decenni, la televisione ha rivoluzionato le
comunicazioni influenzando profondamente la vita familiare. Oggi, la
televisione è una fonte primaria di notizie, di informazioni e di svago
per innumerevoli famiglie fino a modellare i loro atteggiamenti e le

Informazione e missione nella Chiesa del terzo millennio


DIONIGI TETTAMANZI

90° di fondazione del settimanale cattolico Luce
Intervento all’incontro con i giornalisti
Varese-Teatro Tenda, 30 gennaio 2004

Informazione e missione
nella Chiesa del terzo millennio
Leggi tutto »

Condividi contenuti