Primo Piano

Mercoledì, 17 ottobre 2018 Attualità

(Ansa) – Roma, 17 ottobre 2018 - Nuove modalità di accesso alla professione giornalistica, che prevedano accanto alla laurea anche un corso universitario di un anno; più vigilanza per l'iscrizione all'elenco dei pubblicisti, con un percorso biennale maggiormente documentato per verificare che non ci siano abusi e che l'attività sia svolta correttamente; il superamento del carattere di esclusività professionale, purché non ci sia conflitto di interesse; la regolamentazione del settore degli uffici stampa con l'istituzione di un registro. Infine il cambio del nome in Ordine del Giornalismo, affinché sia chiara la funzione di un'istituzione deputata, per legge, a garantire il diritto dei cittadini a essere informati nel rispetto dell'Art.21 della Costituzione. Sono i nodi centrali espressi nelle Linee Guida per la riforma dell'Ordine dei Giornalisti approvate a larga maggioranza la notte scorsa dal Consiglio Nazionale e presentate questa mattina a Roma. 

RISOLUZIONE DELL'ASSEMBLEA N. 1003 DEL 1° LUGLIO 1993 RELATIVA ALL'ETICA DEL GIORNALISMO


CONSIGLIO D’EUROPA

RISOLUZIONE DELL'ASSEMBLEA N. 1003 DEL 1° LUGLIO 1993
RELATIVA ALL'ETICA DEL GIORNALISMO

Traduzione di Giulio Votano da “Il diritto dell’informazione e dell’informatica” (n. 1/1995)
Leggi tutto »

Sentenza 71/1991 della Corte costituzionale


Sentenza 71/1991 DELLA Corte costituzionale
Iscrizione d’ufficio nel Registro dei praticanti:
gli editori non hanno il diritto di intervenire

SENTENZA N. 71/1991

  Leggi tutto »

CARTA DI TREVISO PER UNA CULTURA DELL'INFANZIA

FNSI
e Ordine dei giornalisti, al termine del convegno nazionale di studi
organizzato a Treviso in collaborazione con Telefono Azzurro sul tema:
"Da bambino a notizia: i giornalisti per una cultura dell'infanzia",
propongono la seguente carta d'intenti:

LA CARTA DEI DOVERI DEL GIORNALISTA

CONSIGLIO NAZIONALE
DELL'ORDINE DEI GIORNALISTI

FEDERAZIONE NAZIONALE
DELLA STAMPA ITALIANA

LEGGE 27 MAGGIO 1991, n. 176 Ratifica ed esecuzione della convenzione sui diritti del fanciullo


LEGGE 27 MAGGIO 1991, n. 176
Ratifica ed esecuzione della convenzione sui diritti del fanciullo, fatta a New York il 20 novembre 1989

(2).
(1) Pubblicata nella Gazz. Uff. 11 giugno 1991, n. 135, S.O.
Leggi tutto »

LE REGOLE DELLA TV PUBBLICA

Carta dell'informazione e della programmazione a garanzia degli utenti e degli operatori del Servizio pubblico radiotelevisivo ( varata nel dicembre 1995) Leggi tutto »

CARTA DI GUBBIO SULL'INFORMAZIONE EUROPEA

Approvata all'unanimità
la Carta di Gubbio
sull'informazione europea

Questi i punti della Carta di Gubbio approvati all'unanimità il 21 e 22 maggio 2004:

1) RIBADIRE CON FORZA I DIRITTI Leggi tutto »

Sentenza 98/1968 della Corte costituzionale


Sentenza 98/1968 della Corte costituzionle
Giornali: direttori anche pubblicisti
perché sottoposti alla vigilanza dell’Ordine

SENTENZA n. 98/ 1968 Leggi tutto »

Condividi contenuti