Primo Piano

Giovedì, 14 marzo 2019 Attività e Iniziative Ordine Lombardia

L’Ordine dei giornalisti della Lombardia, in collaborazione con Varese News e con il patrocinio del Consiglio regionale della Lombardia e del Comune di Como, organizza per  venerdì 22 marzo  un mini Festival del giornalismo digitale Glocal 2019 a Como. il Festival consiste in 5 eventi, tutti con crediti formativi per i giornalisti: durante la giornata (dalle 8.30 alle 19,30) nella sala convegni del Corriere di Como/Espansione Tv in via Sant’Abbondio 4, la sera, invece, nell’aula 2.6 nei chiostri Sant’Abbondio dell’Università dell’Insubria. I titoli, i temi e i relatori sono i seguenti: 1) “Gli enti di categoria e la deontologia dei giornalisti” (5 crediti) h. 8,30-12,30. Relatori: Paolo Colonnello (presidente del Consiglio di disciplina territoriale dell’Ordine della Lombardia), Fabio Soffientini (capo settore vigilanza e contributi Inpgi), Gianfranco Giuliani (vice presidente Casagit), Paolo Perucchini (presidente Alg), Giancarlo Tartaglia (direttore Fnsi e Fondo complementare). Modera Paolo Pozzi (portavoce presidente Odg Lombardia).

Unione europea (Ue) – Versioni consolidate del Trattato sull’Unione europea e del Trattato che istituisce la Comunità europea

(Gazzetta Ufficiale delle Comunità europee, 24 dicembre 2002, C325)  (Il
Trattato, sottoscritto  a Roma il 25 marzo 1957, recepito nella legge
1203/1957,  in vigore dal 1° gennaio 1958, è stato modificato dal
Trattato Unico Europeo sottoscritto a Maastricht il 7 febbraio 1992,
recepito nella legge 454/1992, in vigore dal 1° novembre 1993; dal Leggi tutto »

Libertà di stampa, tutela dell'informazione e dei giornalisti alla luce della Convenzione europea dei Diritti dell'Uomo

La tutela dei diritti dell’uomo a cinquant’anni dalla firma della Convenzione europea - Dibattito (Milano, 4 novembre 2000, Società Umanitaria) organizzato dalla Società italiana per la organizzazione internazionale (Sezione Lombardia)

 

Sommario: Leggi tutto »

Ordine dei Giornalisti e Ue

L’ordinamento
giuridico italiano accorda particolari tutele alle professioni
intellettuali. La Costituzione (articolo 33, V comma) «prescrive un esame di Stato per l’abilitazione all’esercizio professionale».
Il Codice civile (articolo 2229) afferma che sono professioni
intellettuali solo quelle riconosciute come tali dalla legge e per il
Leggi tutto »

RACCOMANDAZIONE N. 1215 DEL l0 LUGLIO 1993 SULL'ETICA DEL GIORNALISMO

1.
L'Assemblea richiama i suoi lavori nell'ambito dei mezzi di
comunicazione sociale e in particolare la Risoluzione 428 (1970)
recante una dichiarazione sui mezzi di comunicazione di massa e i
diritti dell'uomo, e la Raccomandazione 963 (1983) relativa ai mezzi
culturali ed educativi per ridurre la violenza. Leggi tutto »

RISOLUZIONE DELL'ASSEMBLEA N. 1003 DEL 1° LUGLIO 1993 RELATIVA ALL'ETICA DEL GIORNALISMO


CONSIGLIO D’EUROPA

RISOLUZIONE DELL'ASSEMBLEA N. 1003 DEL 1° LUGLIO 1993
RELATIVA ALL'ETICA DEL GIORNALISMO

Traduzione di Giulio Votano da “Il diritto dell’informazione e dell’informatica” (n. 1/1995)
Leggi tutto »

Sentenza 71/1991 della Corte costituzionale


Sentenza 71/1991 DELLA Corte costituzionale
Iscrizione d’ufficio nel Registro dei praticanti:
gli editori non hanno il diritto di intervenire

SENTENZA N. 71/1991

  Leggi tutto »

CARTA DI TREVISO PER UNA CULTURA DELL'INFANZIA

FNSI
e Ordine dei giornalisti, al termine del convegno nazionale di studi
organizzato a Treviso in collaborazione con Telefono Azzurro sul tema:
"Da bambino a notizia: i giornalisti per una cultura dell'infanzia",
propongono la seguente carta d'intenti:
Condividi contenuti