Primo Piano

Martedì, 17 settembre 2019 Attività e Iniziative Ordine Lombardia

L’aggressione al cronista di Repubblica  Antonio Nasso e gli insulti al collega Gad Lerner verificatisi sul prato di Pontida rappresentano un segnale d’allarme molto serio sulla degenerazione del confronto politico e ancor più suscita  grave preoccupazione per la tutela del lavoro dei cronisti. Il Consiglio dell’Ordine della Lombardia, oltre a ribadire la piena solidarietà ai due colleghi, richiama tutti gli iscritti alle responsabilità etiche, deontologiche e giuridiche che il ruolo di giornalista – anche  quelli in aspettativa -  impone, senza deroga alcuna. In tempi di aspre divisioni ideologiche e di conflittualità sociali incendiate da una comunicazione  sempre più aggressiva, il linguaggio dell’informazione deve sapersi distinguere per i valori di confronto, rispetto e promozione della convivenza pacifica, invece di sfruttare  il disagio sociale e le sofferenze diffuse.

La Corte europea dei diritti dell’uomo e la libertà di stampa

di Sabrina Peron, avvocato in Milano

La Convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell’uomo e
delle libertà fondamentali (firmata il 4 novembre 1950 a Roma e
ratificata in Italia con la legge 4 agosto 1955 n. 848) rappresenta un
meccanismo di protezione internazionale dei diritti dell’uomo Leggi tutto »

Il giornalista di fatto

di Sabrina Peron, avvocato in Milano

La legge professionale dei giornalisti richiede, ai fini
dell'iscrizione all'albo professionale, che venga svolta la pratica
giornalistica presso un quotidiano o presso un servizio giornalistico
della radio o della televisione o presso un'agenzia di stampa a Leggi tutto »

Legge 25 ottobre 1977, n. 881 (1)


Legge 25 ottobre 1977, n. 881 (1) - Ratifica ed esecuzione del patto
internazionale relativo ai diritti economici, sociali e culturali,
nonché del patto internazionale relativo ai diritti civili e politici,
con protocollo facoltativo, adottati e aperti alla firma a New York
rispettivamente il 16 e il 19 dicembre 1966 (2).
Leggi tutto »

Statuto dei lavoratori

Legge 20 maggio 1970 n.
300 (1) - Norme sulla tutela della libertà e dignità dei lavoratori,
della libertà sindacale e dell'attività sindacale nei luoghi di lavoro
e norme sul collocamento.

25 anni per percorrere tre chilometri, la distanza che separa via Filzi da via Festa del Perdono.


Università statale e Ifg "De Martino": 25 anni per percorrere tre
chilometri, la distanza che separa via Filzi da via Festa del Perdono.
In Milano.
Leggi tutto »

PROTOCOLLO SULLA TRASPARENZA PUBBLICITARIA

Protocollo d’intesa
firmato il 14 aprile 1988 tra il Consiglio nazionale dell’Ordine dei
giornalisti e la Federazione nazionale della Stampa italiana (Fnsi), e
Associazione italiana agenzie di pubblicità a servizio completo
(Assap), Associazione italiana studi di comunicazione (Aisscom),

Sentenza 11/1968 della Corte costituzionale


Sentenza 11/1968 della Corte costituzionale
L’Ordine dei Giornalisti è legittimo perché tutela l’indipendenza degli iscritti
Legittima la riserva della professione giornalistica ai soli iscritti all'Ordine
Leggi tutto »

(Vecchio) CODICE DI AUTODISCIPLINA DEL QUOTIDIANO "IL SOLE 24 ORE"

Premessa   A tutela della propria indipendenza e
attendibilità nonché per evitare conflitti di interesse derivanti dalle
caratteristiche stesse dell'informazione economica e finanziaria, i
giornalisti de “Il Sole‑24 Ore” sottoscrivono questo Codice di
Condividi contenuti