Primo Piano

Giovedì, 18 luglio 2019 Attività e Iniziative Ordine Lombardia

I giornalisti iscritti all’albo professionale sono tenuti a un comportamento di lealtà e di solidarietà nei confronti dei colleghi. Questo implica che qualsiasi discriminazione od ostacolo all’accesso alle informazioni può comportare conseguenze disciplinari a carico di coloro che, al posto di agevolare, escludono o limitano l’agibilità professionale dei colleghi. Il richiamo ai doveri di professionisti e pubblicisti che curano uffici stampa, o uffici di relazioni esterne di enti pubblici o società private, si rende necessario dopo diverse segnalazioni pervenute all’Ordine regionale lombardo nelle ultime settimane.

Norme per la tutela della concorrenza e del mercato. L. 10 ottobre 1990, n. 287 (1).

(1) Pubblicata nella Gazz. Uff. 13 ottobre 1990, n. 240.

TITOLO I
Norme sulle intese, sull'abuso di posizione dominante e sulle operazioni di concentrazione

1. Ambito di applicazione e rapporti con l'ordinamento comunitario. Leggi tutto »

NORME PER LA PUBBLICAZIONE DI GIORNALI E PERIODICI

TRIBUNALE ORDINARIO DI MILANO
Ufficio Stampa (02.5433.3265)

NORME PER LA PUBBLICAZIONE DI GIORNALI E PERIODICI
(Legge 8-2-1948 n. 47 pubblicata nella G.U. del 20-8-1948)
NUOVE REGISTRAZIONI
(la registrazione avviene entro 15 gg) Leggi tutto »

Norme per presentare ricorso al Consiglio nazionale


Stralcio Legge 3.2.1963 n. 69

Art. 59 - Ricorso al Consiglio nazionale

Leggi tutto »

ORDINE DEI GIORNALISTI: PROSPETTIVE DI RIFORMA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRENTO

Facoltà di giurisprudenza

Tesi di laurea

ORDINE DEI GIORNALISTI: PROSPETTIVE DI RIFORMA

 

Relatore:
Prof. Fulvio Zuelli

Laureando:
Andrea Tomasi Leggi tutto »

SISTEMA RADIOTELEVISIVO - Legge 31 luglio 1997 n. 249


SISTEMA RADIOTELEVISIVO - Legge 31 luglio 1997 n. 249 - Istituzione
dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni e norme sui sistemi
delle telecomunicazioni e radiotelevisivo.
Leggi tutto »

PROTOCOLLO SULLA TRASPARENZA PUBBLICITARIA

Protocollo d’intesa
firmato il 14 aprile 1988 tra il Consiglio nazionale dell’Ordine dei
giornalisti e la Federazione nazionale della Stampa italiana (Fnsi), e
Associazione italiana agenzie di pubblicità a servizio completo
(Assap), Associazione italiana studi di comunicazione (Aisscom),

Sentenza 11/1968 della Corte costituzionale


Sentenza 11/1968 della Corte costituzionale
L’Ordine dei Giornalisti è legittimo perché tutela l’indipendenza degli iscritti
Legittima la riserva della professione giornalistica ai soli iscritti all'Ordine
Leggi tutto »

(Vecchio) CODICE DI AUTODISCIPLINA DEL QUOTIDIANO "IL SOLE 24 ORE"

Premessa   A tutela della propria indipendenza e
attendibilità nonché per evitare conflitti di interesse derivanti dalle
caratteristiche stesse dell'informazione economica e finanziaria, i
giornalisti de “Il Sole‑24 Ore” sottoscrivono questo Codice di
Condividi contenuti