Primo Piano

Mercoledì, 1 aprile 2020 Attualità
Il Ministero del lavoro ha emanato il Decreto sul “Fondo di ultima istanza” (in attesa di essere pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale) previsto dall’art. 44 del Dpcm n. 18 del 17 marzo 2020 che spiega le modalità di accesso all’indennità “una tantum” relativa ai 600 euro del mese di marzo 2020 per i giornalisti iscritti alla Gestione separata Inpgi 2. L’indennità di 600 euro (reddito di ultima istanza) è relativa al mese di marzo e non concorre al reddito (cioè: non andrà portata in dichiarazione). Può far richiesta del “reddito di ultima istanza” solo chi è iscritto all’INPI 2 (Gestione separata)  A CHI VA CHIESTO • all’Inpgi 2 a partire dal 1°aprile 2020 e fino al 30 aprile pv. Non può essere chiesta anche ad un altro ente previdenziale  COME VA CHIESTO • utilizzando la modulistica predisposta dall’Inpgi 2, allegando copia del documento di identità e le coordinate bancarie per l’accredito 

Giornali: direttori anche pubblicisti perché sottoposti alla vigilanza dell’Ordine

SENTENZA n. 98/ 1968

LA CORTE COSTITUZIONALE
ha pronunciato la seguente SENTENZA Leggi tutto »

COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA

La Costituzione fu approvata
dall'Assemblea Costituente il 22 dicembre 1947, promulgata dal Capo
provvisorio dello Stato il 27 dicembre 1947, pubblicata nella Gazz.
Uff. 27 dicembre 1947, n. 298, ediz. straord., ed entrò in vigore il 1° gennaio 1948. Vedi XVIII disp. trans. fin., comma primo.

PRINCIPI FONTAMENTALI Leggi tutto »

Giudizi disciplinari: cittadinanza piena al diritto di difesa e al contraddittorio

Sentenza n. 505/1995

LA CORTE COSTITUZIONALE

ha pronunciato la seguente Sentenza Leggi tutto »

Primo sì alla grande riforma dello Stato

Per essere definitiva deve essere approvata dalla Camera e poi di nuovo da tutto il Parlamento

Premierato forte, fine del bicameralismo perfetto e nascita del
Senato federale, devolution, nuova Corte Costituzionale, ridefinizione
di ruolo e poteri del Capo dello Stato e nuovi criteri di nomina per il Leggi tutto »

Ammissibile la richiesta di referendum sulla legge relativa alla professione giornalistica

Sentenza n. 38 del 30 gennaio-10 febbraio 1997

LA CORTE COSTITUZIONALE

ha pronunciato la seguente Sentenza Leggi tutto »

PROTOCOLLO SULLA TRASPARENZA PUBBLICITARIA

Protocollo d’intesa
firmato il 14 aprile 1988 tra il Consiglio nazionale dell’Ordine dei
giornalisti e la Federazione nazionale della Stampa italiana (Fnsi), e
Associazione italiana agenzie di pubblicità a servizio completo
(Assap), Associazione italiana studi di comunicazione (Aisscom),

Sentenza 11/1968 della Corte costituzionale


Sentenza 11/1968 della Corte costituzionale
L’Ordine dei Giornalisti è legittimo perché tutela l’indipendenza degli iscritti
Legittima la riserva della professione giornalistica ai soli iscritti all'Ordine
Leggi tutto »

(Vecchio) CODICE DI AUTODISCIPLINA DEL QUOTIDIANO "IL SOLE 24 ORE"

Premessa   A tutela della propria indipendenza e
attendibilità nonché per evitare conflitti di interesse derivanti dalle
caratteristiche stesse dell'informazione economica e finanziaria, i
giornalisti de “Il Sole‑24 Ore” sottoscrivono questo Codice di
Condividi contenuti