L’etica nello sport: il Premio giornalistico Spallino (su carta e web). Gli elaborati entro il 15 luglio

Un Premio giornalistico per articoli che trattano i valori etici nelle attività sportive è stato istituito dalle Associazioni La Stecca di Como e Panathlon International Club di Como con il patrocinio del Comune di Como e dell’Ordine dei giornalisti della Lombardia e la collaborazione dell’Unione stampa sportiva italiana. Il Premio è suddiviso in due categorie (cartaceo e online) ciascuna delle quali ha come premio mille euro. Gli elaborati vanno inviati entro il 15 luglio all’indirizzo Pec lasteccadicomo.pec@gruppointercom.it . Gli articoli devono riguardare il periodo che va dal 30 aprile 2018 al 30 aprile 2019. Il Premio vuole ricordare la figura del comasco Antonio Spallino, schermitore plurimedagliato ai Giochi olimpici ( oro nel fioretto a squadre a Melbourne nel 1956, argento nel fioretto a squadre a Helsinki nel 1952 ebronzo nel fioretto individuale a Melbourne) nonché sindaco di Como, dal 1970 al 1985. Spallino nella memoria storica non solo dei comaschi viene ricordato per la sua correttezza atletica e per i suoi valori etici nello sport agonistico. In allegato il pdf con il bando. Info sul sito www.lasteccadicomo.org.