Media News Italia

Nielsen (gennaio-novembre 2016): la pubblicità cresce dell’1,7%, ma la stampa soffre ancora (quotidiani -6,5%) e periodici -3,4%)

Il mercato degli investimenti pubblicitari nei primi undici mesi dell’anno si attesta a +1,7% rispetto allo stesso periodo del 2015. Nel singolo mese di novembre la raccolta è stabile a +0,1%. Se si aggiungesse anche la stima sulla porzione di web attualmente non monitorata (principalmente search e social), il mercato chiuderebbe il mese di novembre a +2,4% e il periodo consolidato in crescita del 3,7%. Lo dicono i dati Nielsen sul mercato pubblicitario pubblicati oggi.  “L’autunno si è mantenuto in terreno positivo nonostante l’incertezza pre-referendaria del mese di novembre”, piega Alberto Dal Sasso, TAM e AIS Managing Director di Nielsen. “Ci si avvia dunque a una chiusura dell’anno in positivo, attorno a quel +3% da più parti previsto e auspicato. Leggi tutto »

Audiweb (novembre 2016): Repubblica, Corriere e TgCom24 sul podio dei siti d’informazione più seguiti

Nel mese di novembre 2016 la total digital audience ha raggiunto 30,1 milioni di utenti, il 54,7% degli italiani dai due anni in su, online complessivamente per 54 ore e 51 minuti per persona. Lo dicono i nuovi dati Audiweb, diffusi il 12 gennaio, secondo i quali, nel giorno medio erano online 23,1 milioni di italiani, collegati tramite i device rilevati – PC e mobile (smartphone e tablet al netto delle sovrapposizioni) per 2 ore e 23 minuti per persona. Hanno navigato da mobile 20,1 milioni di italiani tra i 18 e i 74 anni, in media per 2 ore e 5 minuti per persona. Leggi tutto »

Ads (novembre 2016), diffusione quotidiani a 3,1 milioni di copie

Ads (Accertamento diffusione dati) ha pubblicato i dati del rilevamento delle diffusioni dei giornali al novembre 2016. Le copie diffuse dai quotidiani in Italia risulta essere di poco superiori a 3,1 milioni. La rilevazione del mese di novembre è depurata delle copie digitali multiple, come avviene ormai dallo scorso luglio 2016 (l’ultima rilevazione con le digitali multiple risale infatti al marzo 2016) e conteggia quindi, tra le versioni digitali solo quelle relative ai singoli abbonamenti. Secondo questi nuovi dati, in testa (cartaceo + digitale) risulta ancora sempre il Corriere della Sera con 322.393 copie (-14,9% su base annua), secondo è Repubblica con 244.313 copie diffuse (-22%), terzo il Sole 24 Ore con 197.709 copie diffuse (- 20,1%). Leggi tutto »

L’Unità annuncia licenziamenti

“In quattro mesi alla direzione dell’Unità, dopo un incontro gioioso con il segretario del Pd Matteo Renzi, non ho visto più nessuno”. Così Sergio Staino interviene in conferenza stampa sulla vicenda dell’Unità, dopo la denuncia del Cdr che ha fatto sapere che l’amministratore delegato, Guido Stefanelli, (attraverso una delegata dell’azienda Pessina) intende dare il via a licenziamenti collettivi senza ammortizzatori sociali, anziché proseguire nella trattativa con il sindacato per la trasformazione di articolo 1 in articoli 2. Ai licenziamenti il direttore Sergio Staino, che appoggia lo sciopero indetto dai suoi giornalisti oggi in assemblea permanente, intende opporsi fermamente. Leggi tutto »

Fcp-AssoGoTv: a novembre boom dell’out of home tv (+110%)

L’Osservatorio Fcp-Assogotv (Fcp-Federazione Concessionarie Pubblicità) ha raccolto i dati relativi al fatturato pubblicitario del mezzo Go Tv, negli 11 mesi del 2016. Per il mese novembre 2016 i dati evidenziano un fatturato totale di € 2.225.000,00, cifra che corrisponde a un incremento del fatturato pubblicitario del mezzo Go Tv pari a +110% rispetto al corrispettivo 2015. Per il periodo gennaio-novembre 2016, i dati evidenziano un fatturato totale di € 14.108.000, corrispondente ad un incremento del fatturato pubblicitario del mezzo pari a +0,2% rispetto allo stesso periodo del 2015. Leggi tutto »

Condividi contenuti