Media News Italia

Inpgi, assolto l’ex presidente Andrea Camporese: il fatto non sussiste.

L’es presidente dell’Inpgi, Andrea Camporese, è stato assolto in via definitiva. Lo annuncia il sito istituzionale di Inpginotizie.it. La Procura della Repubblica presso il Tribunale Penale di Milano, infatti, non ha impugnato il verdetto di assoluzione, perché il fatto non sussiste, emesso in primo grado dal Collegio Giudicante in relazione alle ipotesi di reato formulate nei confronti dell’ex Presidente dell’Inpgi, Andrea Camporese, nell’ambito del più ampio procedimento dibattimentale legato al fallimento della Società Sopaf. Leggi tutto »

Fcp/Assointernet: investimenti pubblicitari online in crescita dell’1,5% a novembre. Mobile +55%, Tablet + 74,4%, web -4,7%, smartTv -87,2%

I dati di fatturato rilevati dall’Osservatorio Fcp-Assointernet (Fcp-Federazione Concessionarie Pubblicità) per il periodo gennaio-novembre 2017, raffrontati allo stesso periodo del 2016. La tabella in allegato (.xls): fatturato per mese per Device/Strumento, evidenzia per il mese di novembre 2017 i seguenti dati:

- Web -4,7%
- Mobile +55,0%
- Tablet +74,4%
- Smart TV/Console -87,2%

TOT. +1,5% Leggi tutto »

Nuovi tagli a Repubblica, il Cdr boccia il piano

No dalla redazione di Repubblica a un nuovo piano di tagli. Con una mozione approvata a larga maggioranza dai giornalisti – con 162 voti favorevoli, 2 contrari e 4 astenuti – l’assemblea di redazione ha dichiarato “la propria indisponibilità a trattare un nuovo piano di risparmi che comporti tagli alla retribuzione o riduzioni di indennità in virtù dei sacrifici già fatti nel corso degli anni scorsi, alla mancanza di chiarezza strategica, di un piano industriale per il futuro del giornale e di una visione di gruppo”. In accordo con l’assemblea, “il Cdr rimette il proprio mandato al fine di velocizzare l’insediamento di un nuovo comitato di redazione che definisca la propria strategia di lotta”.

Condividi contenuti