Media News Italia

Fcp-Assoradio: la radio interrompe il trend positivo e chiude maggio a -2,5%

Investimenti pubblicitari in negativo per la radio a maggio. Secondo i dati pubblicati dall’Osservatorio Fcp-Assoradio (Fcp-Federazione Concessionarie Pubblicità) la raccolta sul mezzo ha chiuso il mese registrando un calo del 2,5% rispetto al 2017, con un fatturato totale di € 35.562.000,00.Se si escludono i dati di agosto e marzo 2017 – quando si era registrato un lieve calo, rispettivamente a -0,3 e -0,1% – era da febbraio dello scorso anno che la raccolta non segnava un andamento negativo (-3,3%). Il commento del presidente Fcp-Assoradio, Fausto Amorese: “Per il mese di maggio si concretizzano i segnali di un rallentamento del mercato pubblicitario in generale. Leggi tutto »

Condividi contenuti