Media News Italia

Ads, le diffusioni di giugno per quotidiani e settimanali. Al via il nuovo regolamento per le copie digitali

I dati Ads stimati dagli editori, riferiti al mese di giugno per le testate a periodicità quotidiana e settimanale. Leggi tutto »

Sole 24 Ore, buonuscita da 700 mila euro per l’ex direttore Roberto Napoletano

Il Sole 24 Ore ha riconosciuto un incentivo di 700mila euro per l’uscita dell’ex direttore Roberto Napoletano “in prossimità della scadenza del periodo di 6 mesi di aspettativa non retribuita”. E’ quanto si legge in una nota diffusa oggi dal gruppo editoriale “su richiesta della Consob”, ad integrazione di quanto comunicato in data 3 agosto 2017, con l'annuncio della risoluzione consensuale del rapporto di lavoro. La cifra corrispostasta all’ex direttore, precisa ancora la nota, è “pari al costo azienda di circa 8 mensilità”, ed è da considerarsi “a titolo di incentivazione all’esodo”.

Rcs di Urbano Cairo torna in utile dopo nove anni

Per la prima volta dal 2008 Rcs torna all’utile nel primo semestre con un risultato netto di 24 milioni di euro, in miglioramento rispetto alla perdita di 2,1 milioni registrata nello stesso periodo del 2016. A comunicarlo una nota sui conti del gruppo editoriale, approvati oggi dal Cda. I ricavi consolidati  sono di 471,7 mln, in calo rispetto ai 504,1 mln dell’anno scorso 2016, “principalmente per la cessazione di alcuni contratti di raccolta pubblicitaria per conto di editori terzi, per il diverso piano editoriale dei collaterali , per la revisione della politica promozionale in Spagna e per il calo del mercato delle diffusioni”. Leggi tutto »

Sky: nessun accordo tra Ministero del Lavoro e sindacati. A rischio ancora 102 dipendenti

L’incontro tra Sky e i sindacati sul piano industriale di riorganizzazione del gruppo, svoltosi il 2 agosto al Ministero del lavoro, si è concluso con un nulla di fatto. Ma qualche spiraglio rimane per chi rischia di restare senza lavoro. Quando arriverà, la lettera di licenziamento dovrebbe riguardare 102 persone, 22 in meno cioè – grazie ad accordi in extremis -, rispetto alle 124 posizioni che sembrava fossero ancora rimaste aperte quando era iniziata la fase di trattativa tra la pay tv e i rappresentati sindacali, inerente i lavoratori che non avevano voluto trasferirsi a Milano o accedere al programma di ‘mitigazione’ dell’azienda guidata da Andrea Zappia. Alla fine le situazioni irrisolte potrebbero essere molte di meno del centinaio in questione. Leggi tutto »

Via al regolamento sui contributi alle emittenti locali

“Le commissioni Trasporti e Cultura in seduta congiunta hanno approvato, in un tempo record, il regolamento sui criteri per l’erogazione delle risorse del Fondo per il pluralismo e l’informazione in favore delle emittenti radiotelevisive e radiofoniche locali”. A renderlo noto Michele Anzaldi e Roberto Rampi, relatori del provvedimento, rispettivamente, per la Commissione Trasporti e Cultura. “Il testo approvato che – hanno spiegato – arriva anche dopo il confronto con le principali associazioni di categoria del settore, contiene delle grandi innovazioni. I criteri con cui vengono individuati i soggetti beneficiari sono stati concepiti in modo da ridurre l’annoso problema della polverizzazione delle risorse. Leggi tutto »

Condividi contenuti