Formazione, operativa la piattaforma informatica nazionale - Newsletter n.9/2014

odg

Newsletter n.9/2014 del 25 luglio 2014

Corsi di formazione:
operativa la piattaforma informatica nazionale.
Ecco come iscriversi

  odg

E’ operativa la piattaforma informatica unica nazionale  che dovrà gestire tutte le prenotazioni ai corsi di formazione obbligatori per i giornalisti. Per prenotare la propria partecipazione ai corsi, gli iscritti all’Ordine della Lombardia dovranno, d’ora in poi, essere registrati nella piattaforma nazionale.
Questo il link per iscriversi: https://sigef-odg.lansystems.it:8443/sigef/ che potete scaricare dalla home page del nostro sito www.odg.mi.it anche alla voce “Formazione professionale continua” in alto a destra.

Aprite il link e cliccate sulla riga, in basso, di colore rosso: "Non sei ancora registrato? Clicca qui". Vi verrà chiesto di inserire l’indirizzo della mail personale oppure, a vostra scelta, quello di una  Pec (Posta elettronica certificata). Successivamente riceverete, sempre via mail, una password personale, indispensabile per poter accedere ai servizi della piattaforma informatica. Che, quando sarà completata, consentirà a ogni singolo iscritto di conoscere l’intera offerta formativa disponibile, di prenotare i corsi di proprio interesse,  e di controllare la singola posizione dei crediti acquisiti.
Promessa da tempo dal Consiglio nazionale ed entrata in funzione solo a corsi già avviati, la piattaforma informatica rappresenta una tappa importante e fondamentale nell’ambito del programma sulla formazione,  con l’obiettivo primario di snellire le operazioni d’iscrizione ai corsi, oltre a fornire una sorta di scheda personale per ogni singolo giornalista.
L’Ordine della Lombardia è quello che ha più iscritti in Italia: sono 22.630 i nominativi inseriti nel data base con l’obbligo di frequenza ai corsi. Va da sé, quindi, che l’organizzazione complessiva può aver comportato qualche disagio: in questa fase transitoria e in attesa che la piattaforma informatica funzioni a pieno regìme, può succedere quindi che in alcuni casi sia ancora necessario rivolgersi, per l’iscrizione, all’ente organizzatore di uno specifico corso. L’obiettivo, ora, è quello di garantire il più possibile eventi formativi gratuiti e in ogni capoluogo di provincia. Proprio con questo intento, subito dopo l’estate saranno a disposizione dei colleghi iscritti in Lombardia numerosi nuovi corsi gratuiti, anche e soprattutto nelle altre province della regione.  Stiamo inoltre studiando la possibilità di più corsi online e di organizzare eventi con riprese video da trasmettere in streaming, con l’accortezza di garantire però la certificazione delle presenze. A questo riguardo abbiamo fatto una specifica richiesta al Consiglio dell’Ordine nazionale, e stiamo aspettando la risposta.
Siamo infine in attesa di avere conferma da parte del ministero della Giustizia in merito alla bozza di regolamento che stabilisce con chiarezza quali devono essere le modalità per effettuare i corsi aziendali.


 

Più di mille colleghi ai corsi frontali dell’Ordine lombardo

  odg

Dopo l’avvio di questa prima fase di Riforma dell’Ordine, è il momento di tirare le prime somme. Dall'inizio dell'anno, da quando cioè sono iniziati i primi corsi, alla fine giugno, in Lombardia sono stati organizzati 49 corsi di formazione frontali (13 non sono stati effettuati per mancanza del numero di iscritti minimo obbligatorio) frequentati da 1.052 colleghi. In questo numero complessivo non sono calcolati i colleghi che hanno fatto il corso online sulla deontologia. Per il quadrimestre settembre-dicembre 2014, come detto, sono in preparazione numerosi nuovi corsi, in gran parte gratuiti. Daremo, via via, comunicazione sul sito www.odg.mi.it.


Tour nelle province:
in autunno si ricomincia con
Pavia, Lecco, Monza e Lodi

  odg

Dopo la pausa estiva riprenderemo il tour nelle province per illustrare i temi relativi alla Riforma dell’Ordine e per proseguire il confronto diretto con i colleghi. La tappa di Pavia, prevista a metà luglio, è stata rinviata a settembre, per problemi logistici legati al ballottaggio elettorale e all’insediamento del nuovo sindaco. Subito dopo sarà la volta di Lecco, Monza e Lodi. Le date, come al solito, verranno comunicate sul sito www.odg.mi.it e attraverso la prossima newsletter.

Buone vacanze a tutti.


Gabriele Dossena
Presidente
Ordine dei Giornalisti
della Lombardia