Giornalismo e post-giornalismo - Il futuro della professione, tra vecchi e nuovi media

ODG LOMBARDIA NEWSLETTER

Ordine dei Giornalisti - Consiglio regionale della Lombardia

Giornalismo e post-giornalismo
Il futuro della professione, tra vecchi e nuovi media

Newsletter n. 18 del 23 Luglio 2009

di Letizia Gonzales

vi segnalo, prima di andare in ferie, che stiamo preparando la seconda edizione del convegno sul “futuro del giornalismo”. Un appuntamento fisso, ormai, visto il successo e l’ottima accoglienza che ha avuto l’anno scorso. Così abbiamo mantenuto la stessa data e lo stesso luogo: 1° ottobre 2009 nell’Aula Magna dell’Università Statale di Milano (ingresso da via Festa del Perdono 3). Quest’anno parleremo di “Giornalismo e post-giornalismo. News e credibilità dell’informazione tra nuovi e vecchi media”. Segnatevi quindi la data del primo ottobre perché sarà l’occasione per riflettere sul nostro futuro  e confrontare le nostre esperienze e idee con ricercatori ed esperti. Non tutti i nomi dei relatori sono ancora definiti. Ve li comunicheremo al rientro delle ferie.  Di certo ci sarà comunque Enrico Finzi che presenterà i risultati del nuovo studio demoscopico che abbiamo commissionato ad Astraricerche sui consumi dei nuovi e vecchi media, sulle abitudini degli internauti, sullo scenario del mercato e sul ruolo che potrà avere l’informazione e il giornalista nei prossimi quattro o cinque anni. Già da oggi, comunque, chi vuole accreditarsi al convegno può farlo attraverso il nostro portale www.odg.mi.it dove abbiamo allestito un apposito form: www.odg.mi.it/ilfuturodelgiornalismo.

Il 21 settembre riparte la “nuova” scuola di giornalismo

Qualcuno dava per scontata la chiusura della gloriosa scuola di giornalismo di Milano. La convenzione tra Ordine dei giornalisti della Lombardia e Università Statale di Milano ha permesso invece di rilanciarla. Il 21 settembre apre infatti il nuovo Master biennale di giornalismo per l’anno accademico 2009/2011. Si svolgerà nelle aule del Polo di Comunicazione a Sesto San Giovanni fino al 10 settembre 2011. I posti a disposizione sono 30 e il termine per le iscrizioni è il 7 agosto. Il costo per l’iscrizione e la frequenza è di 6.500 euro. I requisiti per l’ammissione e il Bando completo sono consultabili sul nostro portale www.odg.mi.it oppure sul sito del Master dell’Università www.giornalismo.unimi.it.

Corso di giornalismo televisivo d’inchiesta

Prosegue l’attività di formazione con i corsi aperti soprattutto ai freelance. Il 31 agosto è il termine ultimo per l’iscrizione al corso di giornalismo televisivo d’inchiesta che abbiamo organizzato in collaborazione con l’Università Cattolica e il Premio Ilaria Alpi. Il corso costa 30 euro (gratis per i disoccupati) e si terrà dal 7 al 10 settembre all’Ifg di via Filzi 17, a Milano e prevede una full immersion di quattro giorni sulle tecniche delle video inchieste e della produzione televisiva, sull’analisi delle fonti e sui testi scritti nonché sul montaggio audio e video. Insomma un corso intensivo su come fare inchieste per la televisione. I freelance che sono interessati devono inoltrare domanda a segreteriapresidenza@odg.mi.it. I docenti sono: Sabrina Giannini e Bernardo Iovene di Report, Sandro Provvisionato di Terra! E Maurizio Torrealta di Rainews24.

Premio Guido Vergani

Scade il 31 luglio, invece, il termine per l’iscrizione al Premio Guido Vergani 2009 organizzato dall’Unione Cronisti della Lombardia e patrocinato dall’Ordine lombardo. Il Premio è articolato in due sezioni: carta stampata e emittenza radiotelevisiva-web. Possono partecipare i giornalisti che lavorano nelle redazioni di cronaca della Lombardia (informazioni e iscrizioni a info@cronistilombardi.it). Gli articoli presi in esame sono quelli pubblicati tra il 1 luglio 2008 e il 30 giugno 2009.

Dodici borse di studio per il Master in giornalismo investigativo

Abbiamo portato da 10 a 12 il numero di borse di studio per il secondo modulo (dal 24 ottobre al 12 dicembre 2009) del Master in giornalismo investigativo. I vincitori delle borse di studio (del valore di 1.500 euro ciascuna) sono Margherita Acierno, Alessandro Belotti, Elena Angela Bonanni, Pietro Capella, Roberto Cuda, Corinna De Cesare, Elisa Giacalone, Lorenzo Invernizzi,  Ilaria Dalle Palle, Silvana Salvadori, Veronica Todaro, Antonio Vanuzzo. Chi vuole iscriversi all’intero corso (diviso in cinque moduli dal 18 settembre al 26 marzo 2010) può ancora farlo inoltrando la richiesta a info@giornalismoinvestigativo.org

Abbiamo in preparazione altri corsi in particolare sulla multimedialità e ve ne daremo notizia sulla prossima newsletter (l’attività dell’Ordine prosegue fino ai primi di agosto, gli uffici saranno chiusi dal 10 al 23).

In questi giorni, capricci postali permettendo, vi arriverà il nuovo numero del nostro New Tabloid.
Per intanto buone vacanze.

Letizia Gonzales
Presidente
Ordine dei Giornalisti
della Lombardia

www.odg.mi.it