Newsletter n° 12 - 2013 - Padre Gamba al Circolo, Province in primo piano, Pubblicisti: cambia l’iscrizione, il Libro dei Fatti 2013 gratuito agli iscritti

 
odg

Newsletter n.12/2013 del 23 ottobre 2013

Padre Gamba al Circolo, Province in primo piano,
Pubblicisti: cambia l’iscrizione,
il Libro dei Fatti 2013 gratuito agli iscritti

Care colleghe e cari colleghi, ci sono importanti novità, nell’attività dell’Ordine dei giornalisti della Lombardia, che vorrei segnalare a voi tutti. Una delle novità riguarda l’avvio dei corsi di formazione e aggiornamento obbligatori per chi è iscritto all’Ordine professionale, a partire dal gennaio 2014, così come previsto dalla recente Riforma dell’Ordine, introdotta con il Dpr n. 37 del 7 agosto 2012. Stiamo organizzando un tour nelle province lombarde per spiegare le modalità e l’organizzazione dei corsi che dovranno coinvolgere tutti gli iscritti. Come prima notizia di questa newsletter, però, mi preme segnalare un’iniziativa che faremo venerdì sera al Circolo della Stampa.


odg  

Padre Gamba
e i nostri inviati in Malawi al Circolo della Stampa

L’Ordine dei giornalisti della Lombardia organizza venerdì 25 ottobre alle h. 20,15, al Circolo della Stampa, una tavola rotonda dal titolo “Malawi, dai nostri inviati. Quando l’Africa fa notizia” con padre Piergiorgio Gamba, giornalista ed editore in Malawi e con Paolo Alfieri (Avvenire), Chiara Merico (free lance) ed Emiliano Bos (radio tivù svizzera RSI) “inviati” per tre settimane nel Paese africano per conto dell’Ordine della Lombardia.
Padre Gamba, missionario monfortiano, da 38 anni vive nel cuore dell’Africa sub sahariana e, dall’anno scorso, è giornalista con tessera “ad honorem” dell’Ordine dei giornalisti della Lombardia. La comunicazione è lo strumento principale della battaglia che il collega padre Gamba porta avanti in Malawi. Ha fondato, infatti, giornali e riviste, pubblica libri, ha aperto una televisione, scrive e lavora fianco a fianco con giovani giornalisti malawiani che svolgono con coraggio la loro professione sfidando censura e repressione. Proprio per aiutare padre Gamba a formare i suoi redattori, l’Ordine della Lombardia ha inviato laggiù con borsa di studio, la primavera scorsa, tre colleghi esperti di media vecchi e nuovi che, venerdì 25 ottobre, al Circolo della Stampa, racconteranno la loro esperienza. A condurre la serata sarà Mario Consani, consigliere dell'Ordine lombardo e cronista giudiziario de "Il Giorno".


Riforma dell'Ordine
e corsi di formazione.
Un tour nelle province

  odg

I quotidiani di provincia, le testate radiofoniche, televisive e online che operano sul territorio lombardo sono una risorsa e una forza insostituibile per la crescita dalla democrazia. La nostra regione, più di altre, ha fortissime peculiarità relative all’informazione locale. Da qui l’idea di avviare una serie di incontri che terremo, a breve, sul territorio lombardo. L’avvio dei corsi di formazione e le novità introdotte dalla Riforma costituiranno così un’occasione per incontrare tutti i colleghi che lavorano nelle province della Lombardia. Vorrei approfittare però di questi incontri diretti per raccogliere anche tutte le istanze, le richieste, le segnalazioni, le difficoltà della base degli iscritti, anche e soprattutto di chi lavora lontano dalla metropoli milanese. Inizieremo a metà novembre da Bergamo e da Brescia. Una volta fissate date e luoghi degli incontri ne daremo comunicazione agli iscritti.


odg  

Elenco dei Pubblicisti,
ora ci si iscrive
con un corso e una verifica

Dal 1 gennaio 2014 partirà la nuova procedura d’iscrizione all’Elenco dei pubblicisti dell’Albo, così come stabilito dal Quadro d’indirizzo del Consiglio nazionale. Sono previste tre opzioni, i cui dettagli sono in fase di definizione: un breve corso con frequenza, un corso online oppure la classica autocertificazione del lavoro svolto. In tutti i casi l’iscrizione è subordinata a un colloquio/verifica da parte di una Commissione dell’Ordine. Nel frattempo saranno smaltite con la massima celerità le pratiche di richiesta d’iscrizione ancora giacenti attraverso un incontro/colloquio con i candidati.


AdnKronos compie 50 anni,
il Libro dei Fatti 2013
gratuito per i nostri iscritti

  odg

L’Agenzia AdnKronos compie 50 anni di attività. In occasione di questo particolare traguardo l’Ordine dei giornalisti della Lombardia – in accordo con AdnKronos – offre ai propri iscritti di scaricare gratuitamente online il “Libro dei fatti 2013”. Un omaggio all’attività di AdnKronos e un utile servizio in più ai nostri iscritti.  Username e password per accedere al download gratuito sono: username *******, password *******. “Il libro dei fatti 2013”, giunto alla 23° edizione, contiene i più importanti fatti avvenuti in Italia e nel Mondo accaduti nell’anno precedente e nei primi mesi del 2013 in 960 pagine. Nato nel 1991 su ispirazione del World Almanac and Book of Facts, di cui è la versione italiana, vanta una diffusione di oltre quattro milioni di copie, contenenti più di 20.000 notizie e protagonisti della politica, dello spettacolo e dello sport. Il tutto arricchito da migliaia di foto, quiz, tabelle e statistiche. Nel 2012 il Libro dei fatti è stato l’ebook più scaricato in Italia con oltre 15.000 download. “Il libro dei fatti non è una semplice collezione di fatti ma un racconto – spiega Giuseppe Marra, presidente del Gruppo AdnKronos – che negli ultimi 23 anni non si è mai interrotto”. Chiunque – tra gli iscritti all’Ordine dei giornalisti della Lombardia - non riceve ancora la nostra newsletter e vuole comunque avere l’accesso per scaricare gratuitamente “Il Libro dei Fatti” deve mandare una mail di richiesta a direzione@odg.mi.it. La mail di richiesta deve essere corredata di nome e cognome nonché del numero di tessera d’iscrizione.


Gabriele Dossena
Presidente
Ordine dei Giornalisti
della Lombardia