Scuola di giornalismo Walter Tobagi Università Statale di Milano: bando di concorso per vice direttore

ODG LOMBARDIA NEWSLETTER

Ordine dei Giornalisti - Consiglio regionale della Lombardia

Scuola di giornalismo Walter Tobagi Università Statale di Milano:
bando di concorso per vice direttore

Newsletter n. 16 del 13 Maggio 2009

di Letizia Gonzales

Cari colleghi,
il Consiglio di Presidenza dell’Associazione Walter Tobagi si è riunito ieri 12 maggio 2009 e ha deliberato di bandire un concorso per l’incarico di vice direttore per la nuova Scuola di giornalismo Walter Tobagi dell’Università degli Studi di Milano. Secondo gli accordi stipulati, infatti, per il biennio 2009/2011, il Master di giornalismo/Ifg prevede un vice direttore indicato dalla “Walter Tobagi”.
Le domande dovranno essere presentate via e-mail a: segreteria@ifgonline.it entro il 15 giugno 2009. Attestazione dei requisiti richiesti e documentazione allegata al curriculum dovrà pervenire, insieme a copia sottoscritta della domanda di candidatura, a mezzo posta tramite raccomandata con ricevuta di ritorno entro la medesima data all’indirizzo: Associazione Walter Tobagi, via Fabio Filzi, 17- 20124 Milano. Ecco il testo del bando di concorso.

Requisiti
L’ammissibilità della domanda di candidatura è subordinata ai seguenti requisiti:
- laurea
- iscrizione almeno decennale all’albo dei giornalisti professionisti.

Condizioni del contratto
collaborazione autonoma
durata biennale
impiego part-time per 5 mattine settimanali
retribuzione lorda annua:  20.000 (ventimila) euro
sede di lavoro: Polo della comunicazione dell’Università Statale, Sesto S. Giovanni.
La presentazione della domanda di candidatura costituisce, per l’aspirante vicedirettore che la sottoscrive, impegno irrevocabile all’accettazione del contratto con Afg alle sopraindicate condizioni.

Profilo professionale
Una commissione, indicata dal Consiglio di presidenza della  Walter Tobagi, esaminerà i curricula e selezionerà i candidati valutando le seguenti caratteristiche:
- seconda laurea, master o corsi specializzati in giornalismo
- conoscenza di lingue straniere
- esperienza e pratica di internet e nuovi media
- propensione allo svolgimento di funzioni direttive in ambito giornalistico
- esperienze professionali diverse da quelle di desk
- propensione all’insegnamento e al rapporto con i giovani.
Il candidato potrà documentare le diverse caratteristiche elencate con le modalità da lui ritenute più idonee. La commissione potrà chiedere in proposito ogni eventuale integrazione documentale.
Per ciascuna caratteristica indicata la commissione potrà attribuire al candidato fino a 3 punti. Solo per la conoscenza e pratica di internet e nuovi media fino a 5 punti.

Graduatorie
Al termine del suo lavoro, la commissione renderà pubblici i nomi e il punteggio dei primi 3 classificati nella graduatoria finale provvisoria.
Ciascun candidato ammesso  riceverà, in quello stesso giorno, comunicazione via e-mail della propria posizione e punteggio. Entro 48 ore ciascun candidato potrà, su richiesta, prendere personalmente visione della propria scheda valutativa e presentare alla commissione motivata richiesta di ri-valutazione. Esaminati e decisi questi eventuali ricorsi, la commissione stilerà e renderà pubblica la graduatoria finale definitiva la cui composizione sarà insindacabile.

Designazione e assegnazione incarico
Alla luce della graduatoria finale definitiva, la commissione designerà i nominativi dei primi 3  candidati classificati che verranno considerati idonei  pari merito all’assegnazione dell’incarico. Il Consiglio di presidenza dell’Afg W.T. sceglierà  fra i  nominativi designati pari merito, in accordo con l’Università Statale, il candidato cui verrà assegnato l’incarico di vice direttore. Anche questa decisione finale sarà insindacabile.

Termini per le candidature
Le domande dovranno essere presentate via e-mail a:
segreteria@ifgonline.it entro il 15 giugno 2009.
Attestazione dei requisiti richiesti e documentazione allegata al curriculum dovrà pervenire, insieme a copia sottoscritta della domanda di candidatura, a mezzo posta tramite raccomandata con ricevuta di ritorno entro la medesima data all’indirizzo: Associazione Walter Tobagi, via Fabio Filzi, 17- 20124 Milano.  
Per il rispetto dei termini farà fede il timbro postale di partenza.   

Il bando di concorso è scaricabile anche dal sito www.odg.mi.it

Letizia Gonzales
Presidente
Ordine dei Giornalisti
della Lombardia

www.odg.mi.it