Privacy Policy

Informativa per trattamento di dati personali  

Documento informativo ai sensi e per gli effetti di cui all’articolo 13, Reg. (UE) 2016/679

PERCHE' QUESTO AVVISO

In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano. Si tratta di un'informativa che è resa ai sensi dell'art. 13 del Reg. UE 2016/679 - Regolamento Europeo per la protezione dei dati personali a coloro che interagiscono con i servizi web dell'Ordine dei giornalisti - Consiglio Regionale della Lombardia, accessibili per via telematica a partire dall'indirizzo: http://www.odg.mi.it corrispondente alla pagina iniziale del sito ufficiale dell'Ordine dei giornalisti - Consiglio Regionale della Lombardia.

L'informativa è resa solo per il sito dell'Ordine dei giornalisti - Consiglio Regionale della Lombardia e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall'utente tramite link. L'informativa si ispira anche alla Raccomandazione n. 2/2001 che le autorità europee per la protezione dei dati personali, riunite nel Gruppo istituito dall'art. 29 della direttiva n. 95/46/CE, hanno adottato il 17 maggio 2001 per individuare alcuni requisiti minimi per la raccolta di dati personali on-line e, in particolare, le modalità, i tempi e la natura delle informazioni che i titolari del trattamento devono fornire agli utenti quando questi si collegano a pagine web, indipendentemente dagli scopi del collegamento.

IL TITOLARE DEL TRATTAMENTO

Il titolare del trattamento dei dati personali ai sensi degli artt. 4 e 24 del Reg. UE 2016/679 è l’Ordine dei Giornalisti della Lombardia, con sede legale in Via A. Da Recanate, n. 1 Milano (Italia), in persona del Presidente pro tempore. I dati di contatto sono: telefono 02-6771371, e-mail: privacy@odg.mi.it.

IL RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI (DPO)

Il Responsabile della protezione dei dati personali (RPD/DPO- DATA PROTECTION OFFICER) - ai sensi degli artt. 37–39 del Reg. UE 2016/679, è stato nominato. I dati di contatto sono: dpo.odg.mi@dpoprofessionalservice.it

TIPI DI DATI TRATTATI

Dati personali trattabili:  «dato personale»: qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile («interessato»); si considera identificabile la persona fisica che può essere identificata, direttamente o indirettamente, con particolare riferimento a un identificativo come il nome, un numero di identificazione, dati relativi all’ubicazione, un identificativo online o a uno o più elementi caratteristici della sua identità fisica, fisiologica, genetica, psichica, economica, culturale o sociale.  

Dati di navigazione:I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.

Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.

In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.

Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l’elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito: salva questa eventualità, allo stato i dati sui contatti web non persistono per più di sette giorni.

FINALITA’ E BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO

I dati personali saranno trattati nel rispetto delle condizioni di liceità ex art. 6 Reg. UE 2016/679 per le seguenti finalità:

Finalità del trattamento Base giuridica del trattamento Periodo conservazione dati
A) Consentire la navigazione sul presente sito web istituzionale (finalità di informazione istituzionale) Art. 6 par. 1 lett. e)
Esercizio di compiti istituzionali affidati all’Ordine e volti a favorire attività di informazione e di comunicazione delle pubbliche amministrazioniLegge 150/2000
Art. 6 par. 1 lett. f)
Attività strettamente necessarie al funzionamento del sito e all’erogazione del servizio di navigazione con finalità di comunicazione istituzionale
Fino alla durata della sessione di navigazione
B) Fornire riscontro alle richieste di informazioni/servizi trasmesse a mezzo e-mail e telefono
Art. 6 par. 1 lett. e)
Esercizio di compiti istituzionali affidati all’Ordine
Per il tempo necessario a fornire riscontro alla sua richiesta, salvo conservazione permanente della e-mail nel registro di protocollo; i documenti saranno conservati in base al tipo di dati personali contenuti.
C) Inviare comunicazioni istituzionali a seguito dell’iscrizione alla newsletter
Art. 6 par. 1 lett. e)
Esercizio di compiti istituzionali affidati all’Ordine e volti a favorire attività di informazione e di comunicazione delle pubbliche amministrazioniLegge 150/2000
Fino a opposizione; per gli iscritti agli albi o agli elenchi fino a cancellazione dell’iscrizione o opposizione

DESTINATARI O CATEGORIE DI DESTINATARI DEI DATI

I dati di natura personale forniti saranno condivisi con soggetti che tratteranno i dati in qualità di responsabili (art. 28 del Reg. UE 2016/679), oppure in totale autonomia come distinti Titolari del trattamento o in qualità di persone fisiche che agiscono sotto l’autorità del Titolare e del Responsabile (art. 29 del Reg. UE 2016/679), per le finalità indicate nella presente informativa. L’elenco dei responsabili del trattamento è costantemente aggiornato e disponibile presso il Titolare del trattamento o scrivendo a privacy@odg.mi.it.  

Precisamente, i dati saranno condivisi con: - soggetti che forniscono servizi per la gestione del sistema informativo usato dal Titolare del trattamento; - liberi professionisti, studi o società nell’ambito di rapporti di assistenza e consulenza; - soggetti che forniscono servizi per la gestione delle attività sopra indicate nelle finalità - gestori di piattaforme per i servizi sopra elencati (es. hosting di siti); - autorità competenti per adempimenti di obblighi di leggi e/o di disposizioni di organi pubblici, su richiesta. I soggetti appartenenti alle categorie suddette svolgono la funzione di Responsabile del trattamento dei dati, oppure operano in totale autonomia come distinti Titolari del trattamento.

TRASFERIMENTO DATI VERSO UN PAESE TERZO E/O UN’ORGANIZZAZIONE INTERNAZIONALE E GARANZIE

I dati di natura personale forniti non saranno trasferiti al di fuori dell’Unione Europea.   

NATURA DEL CONFERIMENTO E RIFIUTO

A parte quanto specificato per i dati di navigazione, l’utente è libero di fornire i dati personali per sollecitare l’invio di materiale informativo o di altre comunicazioni istituzionali o per richiedere l’erogazione di altri servizi. Il loro mancato conferimento comporta l’impossibilità di rispondere alle richieste dell’utente.

DIRITTI DEGLI INTERESSATI

I soggetti cui si riferiscono i dati personali potranno fa valere i propri diritti come espressi dagli artt. 15, 16, 17, 18, 19, 21 del Regolamento UE 2016/679, rivolgendosi al Titolare, o al Data Protection Officer ex art. 38 paragrafo 4, all’indirizzo dpo.odg.mi@dpoprofessionalservice.it.  

I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno, in particolare, il diritto, in qualunque momento, di chiedere al Titolare del trattamento l’accesso ai propri dati personali, la rettifica, la cancellazione degli stessi e la limitazione del trattamento, nel rispetto della normativa applicabile. Inoltre, ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei suoi dati personali, compresa la profilazione.

Fatto salvo ogni altro ricorso amministrativo e giurisdizionale, se i soggetti cui si riferiscono i dati personali ritengono che il trattamento dei loro dati violi quanto previsto dal Reg. UE 2016/679, ai sensi dell’art. 15 lettera f) del succitato Reg. UE 2016/679 hanno il diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali utilizzando gli estremi di contatto indicati sul sito web www.garanteprivacy.it.

Data di aggiornamento: 23 aprile 2019