L'Ordine della Lombardia offre una casella di Posta certificata gratuita ai freelance

Entro fine novembre 2009 tutti gli iscritti a un Albo professionale sono tenuti ad avere una posta elettronica certificata, in base al decreto legge n. 185 approvato il 28/11/2008 dal Consiglio dei Ministri.

Il decreto in questione obbliga i giornalisti a comunicare entro un anno dalla pubblicazione del decreto (Gazzetta Ufficiale n. 280 del 29 novembre 2008) il proprio indirizzo Pec all'Ordine di appartenenza che è poi tenuto, per legge, a tenere un elenco consultabile in via telematica. Per agevolare tutte le operazioni, il Consiglio regionale dell'Ordine dei giornalisti della Lombardia offre ai propri iscritti professionisti freelance e ai pubblicisti (freelance, purché non iscritti ad altro Ordine), una casella Pec gratuita per un anno (se fosse attivata autonomamente costerebbe circa 5 euro al singolo utente), grazie a un accordo stipulato con Artema Tecnologie e Sviluppo srl, che già cura l'informatizzazione dei nostri uffici. Per poter attivare la Pec è necessario procedere nel seguente modo:

1 - entrare nel sito www.giornalistilombardia.it e seguire le istruzioni.

2 - Cliccare la voce "Apertura Casella Pec" e compilare il modulo. L'indirizzo che volete certificare e che comparirà in calce al modulo sarà quindi, ad esempio nome.cognome@giornalistilombardia.it.

3 - Dopo aver compilato adeguatamente il modulo comparirà una finestra sulla mail del mittente che dirà "l'account Pec è stato sottoposto al processo di certificazione..." e chiederà, come controprova, l'invio di un fax e della copia di un documento d'identità.

4 - Inviare il fax con il documento d'identità al numero segnalato sul modulo.
Per ottenere la certificazione sono necessari da 3 a 10 giorni. A certificazione ultimata l'iscritto riceverà una mail con i dati della configurazione. A questo punto la casella della sua Pec certificata sarà attiva entro 12 ore.

Sul sito www.giornalistilombardia.it e/o al telefono 02/26.83.0103 avrete comunque tutte le spiegazioni dettagliate riguardanti la Pec. In sintesi: si fa richiesta, si manda la documentazione e una volta avuta la mail di risposta, l'account viene attivato. Vi ricordo solo che la Pec è l'acronimo di Posta Elettronica Certificata ed è un sistema di trasporto di documenti informatici tale da fornire all'utente la certezza, con valore legale, dell'invio e della consegna (o meno) dei messaggi e delle e-mail ai destinatari.