Attualità

Attualità

Il Senato approva il Milleproroghe: slittano di sei mesi le elezioni dell'Ordine nazionale e regionale


Il Senato ha votato la fiducia al governo sul Ddl n. 2237 di conversione (con modificazioni) del decreto-legge 30 dicembre 2015 n. 210, denominato “Milleproroghe”, con 155 voti favorevoli e 122 contrari. Con il voto del Senato il Dl è definitivamente convertito in legge. Dopo il voto favorevole già registrato lo scorso 10 febbraio alla Camera dei Deputati (362 voti a favore, 187 contrari, 1 astenuto) quello di oggi è, infatti, l’ultimo passaggio parlamentare che permette lo slittamento delle elezioni dell’Ordine nazionale e degli Ordini regionali a fine anno anziché nel maggio 2016, come era originariamente previsto. Leggi tutto »

Praticanti, l'esame a Roma è il 27 aprile. Il corso dell'Ordine della Lombardia

Il 27 aprile 2016 si svolgerà, a Roma, la prossima sessione d’esame per l’idoneità professionale. La prova scritta dei praticanti è prevista alle 8,30 all’Ergife Palace Hotel di via Aurelia 617. Alla prova scritta sono ammessi a partecipare i candidati che, alla data del 26 febbraio 2016, abbiano compiuto il prescritto periodo di praticantato giornalistico (art. 46, 1 comma) e abbiano partecipato a corsi di formazione o di preparazione teorica anche "a distanza", della durata minima di 45 ore, promossi dal Consiglio nazionale, dai Consigli regionali dell'Ordine o effettuati in sede aziendale purché riconosciuti dall'Ordine dei giornalisti. Leggi tutto »

E' entrato in vigore il "Testo unico dei doveri del giornalista"

Il 3 febbraio 2016, giorno del 53.mo compleanno della legge istitutiva dell’Ordine, che ha un’età di 19.332 giorni (53 anni), è entrato in vigore il "Testo unico dei doveri del giornalista", approvato a fine gennaio dal Consiglio nazionale. Il documento è nato dall'esigenza di armonizzare le carte deontologiche per favorire una maggiore chiarezza di interpretazione e facilitare l'applicazione di tutte le norme, la cui inosservanza può determinare la responsabilità disciplinare dell'iscritto all'Ordine. Il Testo recepisce i contenuti della Carta dei doveri del giornalista degli uffici stampa, della Carta dei doveri dell'informazione economica, della Carta di Firenze, della Carta di Milano, della Carta di Perugia, della Carta di Roma, della Carta di Treviso, della Carta informazione e pubblicità, della Carta informazione e sondaggi, del Codice di deontologia relativo alle attività giornalistiche, del Codice in materia di rappresentazione delle vicende giudiziarie nelle trasmissioni radiotelevisive e del Decalogo del giornalismo sportivo.  Leggi tutto »

In discussione, alla Camera dei Deputati, la proposta di legge sull'editoria

E' in calendario, in aula, alla Camera dei Deputati, il 22 febbraio, la proposta di legge sull'editoria. "Un passo in avanti importante. L'auspicio è che il via libera arrivi in tempi brevi". Lo affermano in una nota Raffaele Lorusso e Giuseppe Giulietti, segretario generale e presidente della Fnsi, per i quali l'approvazione dell'attuale proposta di legge "è imprescindibile per dare certezze ad un settore duramente provato dalla lunga fase di recessione e nel quale sono ancora numerose le aziende editoriali alle prese con piani di crisi e di ristrutturazione che si ripercuotono negativamente sul mercato del lavoro, sullo sviluppo e sulla qualità dell'informazione".

Leggi tutto »

Concerto con l'Orchestra Verdi di Milano, il 30 gennaio, nell'Auditorium Mahler

Come da tradizione l’Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi vuole inaugurare la nuova Stagione con un concerto aperto ai giornalisti iscritti all’Ordine della Lombardia. Il concerto si terrà sabato 30 gennaio alle ore 20 presso l’Auditorium di Largo Mahler. Leggi tutto »

Condividi contenuti