Attività e Iniziative Ordine Lombardia

Attività e Iniziative Ordine Lombardia

Torna il Festival del giornalismo digitale, a Varese, dall'8 all'11 novembre. A Pavia il 4 dicembre, a Cremona il 6 dicembre

Torna a Varese, da giovedì 8 a domenica 11 novembre, il Festival del giornalismo digitale locale Glocal News, in collaborazione con Varese News, quest’anno, alla settima edizione, con una novità: il format viene esportato, infatti, anche in altre due città della Lombardia, Pavia (martedì 4 novembre) e Cremona (giovedì 6 dicembre). Oltre 60 incontri a Varese distribuiti in dieci location diverse con più di 180 speaker, 5 eventi a Pavia e 6 a Cremona. Il Festival si prefigge di delineare il futuro di una professione in continua mutazione e in forte accelerazione, soprattutto con l’irruzione di Internet - ormai vent’anni fa - nel mondo dell’informazione. Il programma nell’edizione 2018 è suddiviso in sette aree tematiche - arte, cibo, musica, cinema, economy, sociale e salute - per orientare i partecipanti a scegliere l’appuntamento più vicino ai loro interessi. Quattro gli eventi/spettacolo (che sono anche corsi di formazione con crediti) in cartellone durante il Festival: l’8 pomeriggio al Teatro Nuovo (lo spettacolo è aperto al pubblico, a ingresso gratuito) alle h. 18 “E Johnny prese il fucile. Audiodramma in scena, le nuove frontiere del giornalismo radiofonico”, sceneggiatura radiofonica e adattamento in teatro di Sergio Ferrentino, l’8 sera al Teatro Santuccio, alle h. 21 “Il ’68 in redazione” con filmati e performance multimediali, il 9 sera a Ville Ponti, alle h. 21, “Digitalife, come cambia la vita con Internet” con la proiezione del film prodotto da Varese News in collaborazione con Rai Cinema e il 10 sera, alle h. 21, sempre a Ville Ponti “Donne come noi”, talk show con scrittrici, giornaliste e influencer. Leggi tutto »

Master in giornalismo Walter Tobagi. Deontologia e competenza: il messaggio del presidente Galimberti agli studenti

Un forte richiamo alla deontologia, alla competenza, alla professionalità: questo il messaggio del presidente dell’Ordine dei giornalisti della Lombardia, Alessandro Galimberti, oggi, durante l’inaugurazione del nuovo biennio, l’ottavo (2018-2020), del Master in giornalismo Walter Tobagi. “Avete davanti a voi due anni nei quali potrete imparare sia dal punto di vista accademici sia dal punto di vista pratico, come si diventa giornalisti. Chi esce da questo Master deve essere un bravo giornalista. E voi, qui, avrete l’opportunità di studiare e di fare pratica per diventare bravi giornalisti. Oggi, nella grande illusione del web e delle fake news che chiunque, impunemente, può far circolare online, voi avete il compito di essere più bravi di chi usa il web e i social per far circolare false informazioni  - è stato il monito di Galimberti - Voi dovete sì padroneggiare il digitale ma dovete anche sviluppare una competenza professionale che si deve radicare su una forte componente culturale. Un giornalista non deve essere al soldo del politico o del potente di turno. Oggi, in più, non può essere succube dell’idolatrìa del web, al contrario deve fare un patto di trasparenza con i lettori. Leggi tutto »

Il Consiglio di disciplina dell'Ordine avvia un'istruttoria su Rocco Casalino

L’Ordine dei giornalisti della Lombardia ha avviato l’iter per la trasmissione al Consiglio di disciplina territoriale del file audio registrato dal portavoce del presidente del Consiglio, Rocco Casalino, nell’esercizio delle sue funzioni e destinato a un giornalista. Ne dà notizia il presidente dell’Ordine lombardo, Alessandro Galimberti. Leggi tutto »

Corso di formazione con Giuliano Tavaroli: l'ok finale dal Cnog a Roma

Il Consiglio dell’Ordine dei giornalisti della Lombardia – all’unanimità - su proposta del presidente, in merito alle notizie e alle polemiche relative al corso “World Wide Web giornalismo digitale privacy sicurezza informatica” del 13 settembre svoltosi allo Iulm di Milano, ricorda la procedura seguita, in questa come in tutte le altre occasioni. Il corso, promosso da un gruppo di colleghi e di ingegneri informatici, era stato proposto al Cts (Comitato tecnico scientifico) di Roma come replica di una serie di eventi tenuti nell’ultimo anno con un panel di circa 15 relatori a rotazione, tra avvocati, ingegneri informatici, tecnici consulenti delle Procure e docenti universitari. Leggi tutto »

"e-voluzione Donna. I periodici femminili dalla carta al web". L'applauso del "Festivaletteratura" al libro dell'OgL

Piazza Sordello gremita (300 persone) al Festivaletteratura di Mantova, in occasione della presentazione del libro "e-voluzione Donna. I periodici femminili dalla carta al web”, primo libro della nuova collana dell’Ordine dei giornalisti della Lombardia. Un incontro vivace con Alessandro Galimberti (presidente dell'Ordine dei giornalisti della Lombardia) e il sociologo Enrico Finzi, moderato dalla scrittrice e giornalista Elvira Seminara. Leggi tutto »

Condividi contenuti