Attività e Iniziative Ordine Lombardia

Attività e Iniziative Ordine Lombardia

Casi Yara e Motta Visconti, la Consulta dei presidenti: "Evitiamo la cronaca dal buco della serratura, nel rispetto delle Carte deontologiche"

 


La Consulta dei Presidenti regionali dell’Ordine dei Giornalisti, riunita a Roma, alla luce delle numerose violazioni delle Carte deontologiche, riscontrate nei recenti episodi di cronaca nera, si impegna a monitorare attentamente i servizi dei colleghi di carta stampata, radio, televisione ed internet, per rilevare eventuali sconfinamenti dei diritti alla riservatezza dei minori e di tutte le persone estranee ai fatti in questione. Leggi tutto »

Equo compenso, l’Ordine della Lombardia avvia gli accertamenti nelle redazioni

Equo compenso: al via l’accertamento, in Lombardia, sul rispetto della Carta di Firenze, che tutti gli iscritti hanno l’obbligo di osservare. L’equo compenso nel lavoro giornalistico, che è entrato in vigore più di due anni e mezzo fa, trova piena legittimazione in una norma della legge istitutiva dell’Ordine stesso (l’art. 2 della legge 69/1963, che “promuove lo spirito di collaborazione tra colleghi”). Attraverso questo principio, la norma ha lo scopo di tutelare i collaboratori freelance, in particolare i precari, contro lo “sfruttamento” imposto dagli editori attraverso la catena di comando all’interno delle redazioni. Leggi tutto »

Formazione: affollata assemblea degli iscritti a Como, a metà giugno Pavia

Assemblea degli iscritti di Como e provincia questo pomeriggio nella Sala Stemmi di Palazzo comunale Cernezzi (in foto), con il presidente dell'Ordine dei giornalisti della Lombardia, Gabriele Dossena, per parlare delle novità della Riforma dell'Ordine contenute nel Dpr 137/2012, ovvero dei consigli di disciplina e dei corsi di formazione obbligatori a partire dal 2014. Numerose le richieste di organizzare corsi anche in loco. All'incontro ha portato i saluti del Comune, la vice sindaco Silvia Maggi. Quella di Como è la settima tappa del tour nelle province lombarde. A metà giugno sarà la volta di Pavia, successivamente, Lecco, Monza-Brianza e Lodi. 

Formazione: le proposte dei giornalisti Condé Nast al presidente Dossena

Assemblea attenta, partecipata e propositiva questa mattina in Condé Nast (in foto). Il presidente dell'Ordine dei giornalisti della Lombardia, Gabriele Dossena, invitato dal Cdr, ha incontrato i giornalisti della casa editrice per illustrare tutti i dettagli relativi alla Formazione continua prevista dal Dpr 137/2012 che ha reso obbligatori i corsi di aggiornamento professionale anche per i giornalisti a partire dal 1° gennaio 2014. Leggi tutto »

Andrea Rocchelli, fotoreporter freelance, vittima del diritto all'informazione

Un’altra vittima, l’ennesima, della strage silenziosa che accompagna la nostra professione. Solo contando i giornalisti uccisi sul lavoro dall’inizio di quest’anno, Andrea “Andy” Rocchelli è il ventinovesimo, caduto sotto i colpi d’arma da fuoco, in Ucraina ad Andreevka, mentre viaggiava su un’auto con il suo interprete russo, Andrey Mironov. L’Ordine dei giornalisti della Lombardia, oltre al doveroso cordoglio ai familiari e alla sincera solidarietà al collettivo fotografico  Cesura.it, esprime forte preoccupazione per le condizioni di lavoro dei fotoreporter, sempre più esposti e in prima fila e pur tuttavia tra i meno tutelati dagli organismi della categoria giornalistica. Leggi tutto »

Condividi contenuti