Altri enti di categoria (Inpgi, Casagit, Sindacato…)

Altri enti di categoria (Inpgi, Casagit, Sindacato…)

I giornalisti italiani e la cultura digitale, il sondaggio dell’Ordine

Che grado di confidenza con le tecnologie digitali hanno i giornalisti italiani? Fino a che punto utilizzano internet come fonte di notizie? E quanto usano strumenti digitali, come Skype, gli aggregatori, i canali di newsfeed nel loro lavoro? Hanno una presenza personale sulla Rete, attraverso blog aziendali o personali? Sono alcune delle domande a cui cerca di rispondere il sondaggio, che si sta svolgendo attraverso un questionario predisposto da Qualinfo.it, il sito web del Gruppo di lavoro su “Qualità dell’informazione, pubblicità e nuovi media” del Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti. Oltre 500 i giornalisti lo hanno già compilato e visto il successo dell’iniziativa il termine per partecipare è stato prorogato al 15 settembre. Leggi tutto »

Inpgi: il ministro Fornero rassicurata dall’incontro con il presidente Camporese

“Ho spiegato al ministro Fornero che nonostante la grave crisi occupazionale in atto saremo in grado di garantire le prestazioni per 50 anni senza particolari problemi”, ha affermato il presidente dell'Inpgi e dell'Adepp (Associazione degli enti previdenziali privati), Andrea Camporese, al termine dell'incontro con il ministro del Lavoro, Elsa Fornero, che si è svolto a Roma il 26 luglio 2012. Camporese ha spiegato che "lo scostamento negativo che si dovrebbe registrare per una decina d’anni sarà ampiamente coperto dall’utilizzo dei rendimenti del patrimonio nell’ambito dei vincoli posti dal Ministro. L’INPGI si appresta quindi a trasmettere al Ministero, entro il 30 settembre, il bilancio attuariale a 50 anni in tuttà serenità, sapendo che l’Istituto ha le carte in regola". Leggi tutto »

Giornalisti al ministro Fornero: la cassa di categoria non è un'assicurazione privata

Il Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti, FNSI, Inpgi, Casagit e il Fondo Pensione Complementare dei Giornalisti Italiani riuniti  a Cagliari per l’assemblea annuale della Casagit hanno dichiarato. “In materia di previdenza non esiste una ricetta magica, nemmeno quella del contributivo, se si ha a cuore il destino del patto fra generazioni e se si hanno chiare le drammatiche difficoltà del mercato del lavoro. Paragonare la funzione delle casse private, come ha fatto oggi il ministro Fornero, alle Assicurazioni private non è possibile perché si dimentica che il sistema delle casse professionali non costa un euro allo Stato e si fa carico di vitali elementi solidaristici, assicurando il welfare di categoria. Leggi tutto »

Casagit 2: il progetto al Circolo della stampa giovedì 10 maggio

Il progetto di Casagit 2 (che affianca al sistema Casagit tre nuove offerte di copertura sanitaria, differenziate per contribuzione e prestazioni) sarà illustrato giovedì 10 maggio (ore 18.00) al Circolo della Stampa corso Venezia 48 dal presidente della Casagit Daniele Cerrato e dal Direttore generale Francesco Matteoli. La nuova Casagit 2 intende offrire una opportunità di copertura sanitaria ai colleghi non contrattualizzati e la riunione sarà in particolare finalizzata all'esame delle migliori modalità per farla conoscere, appunto, a freelance, precari, uffici stampa. Leggi tutto »

Inpgi: la Cassazione ribadisce il principio dell’autonomia del rapporto previdenziale

La Sezione lavoro della Corte di Cassazione, con la sentenza 6001/12 depositata lo scorso 17 aprile, ha accolto il ricorso proposto dall’Inpgi il quale, a tutela della posizione contributiva di una giornalista, ribadiva il principio della totale autonomia tra rapporto previdenziale e rapporto di lavoro. Leggi tutto »

Condividi contenuti