I giornalisti italiani e la cultura digitale, il sondaggio dell’Ordine

Che grado di confidenza con le tecnologie digitali hanno i giornalisti italiani? Fino a che punto utilizzano internet come fonte di notizie? E quanto usano strumenti digitali, come Skype, gli aggregatori, i canali di newsfeed nel loro lavoro? Hanno una presenza personale sulla Rete, attraverso blog aziendali o personali? Sono alcune delle domande a cui cerca di rispondere il sondaggio, che si sta svolgendo attraverso un questionario predisposto da Qualinfo.it, il sito web del Gruppo di lavoro su “Qualità dell’informazione, pubblicità e nuovi media” del Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti. Oltre 500 i giornalisti lo hanno già compilato e visto il successo dell’iniziativa il termine per partecipare è stato prorogato al 15 settembre.

Si può partecipare compilando il questionario cliccando qui