Inpgi: il ministro Fornero rassicurata dall’incontro con il presidente Camporese

“Ho spiegato al ministro Fornero che nonostante la grave crisi occupazionale in atto saremo in grado di garantire le prestazioni per 50 anni senza particolari problemi”, ha affermato il presidente dell'Inpgi e dell'Adepp (Associazione degli enti previdenziali privati), Andrea Camporese, al termine dell'incontro con il ministro del Lavoro, Elsa Fornero, che si è svolto a Roma il 26 luglio 2012. Camporese ha spiegato che "lo scostamento negativo che si dovrebbe registrare per una decina d’anni sarà ampiamente coperto dall’utilizzo dei rendimenti del patrimonio nell’ambito dei vincoli posti dal Ministro. L’INPGI si appresta quindi a trasmettere al Ministero, entro il 30 settembre, il bilancio attuariale a 50 anni in tuttà serenità, sapendo che l’Istituto ha le carte in regola". Secondo Camporese l’incontro ha consentito di sgombrare il campo dai fraintendimenti relativi all’atteggiamento del ministro Fornero nei confronti delle Casse e dell’INPGI in particolare. Il Ministro del lavoro ha riconosciuto il valore dell’autonomia degli enti previdenziali privatizzati e ha rilanciato un dialogo i cui contenuti saranno verificati nelle prossime settimane.

 In allegato la lettera di Camporese ai giornalisti e il comunicato dell’Adepp